mercoledì 2 febbraio 2011

LUSH: terribile tentazione

Lush è stata una grande scoperta. Per anni ho evitato i negozi Lush come la peste perché non sopportavo l'intollerabile odore che si crea dal mescolarsi di duecento fortissime fragranze tipico di queste botteghe. In realtà più volte ho provato ad entrare, ma sono subito scappata scoraggiata e preda di violente emicranie da profumo.Tuttavia un giorno ho ceduto, sedotta dalle innumerevoli review sul web, e mi sono armata di raffreddore (per non sentire gli odori) e buona volontà: ho comprato prodotti a random e sono uscita di gran lena. Una volta a casa c'è stato il colpo di fulmine: è amore!!! Adesso entro regolarmente nei negozi senza più temere il nefasto profumo (ammetto che generalmente entro con le idee chiare su cosa acquistare e quindi il tutto si esaurisce in pochi minuti!).
Ho scoperto un marchio di prodotti di ottima qualità e con una filosofia bio che mi fa sentire in pace con il mondo quando li compro, anche se il prezzo non è dei più convenienti per dei saponi (ma suvvia, facciamo del bene alla natura!).

Sto provando diversi prodotti or ora e due li ho già classificati come MUST HAVE!! Mi riferisco al godurioso sapone NON SI MANGIA (100 grammi € 4,35):


e al burro per il corpo CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA (100 grammi € 8,35):


Del primo adoro oltremodo il profumo dolce del miele (ma affatto nauseabondo) e la consistenza soffice che mi fa venir voglia di addentarlo ogni volta che lo estraggo dal portasapone, il secondo per l'effetto che ha sulla pelle: una morbidezza immediata mai provata con nessuna crema per il corpo (e questo è solo un esfoliante idratante!!).

Inomma, Lush promossa a pieni voti e caldamente consigliata anche alle più scettiche!!

1 commento:

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!