giovedì 19 maggio 2011

OPI: Odi et Amo



Eccomi qua a recensire i miei primi prodotti OPI all'interno del contesto del 1° OPI BLOG CONTEST. Specifico quindi che i prodotti mi sono stati cortesemente inviati dalla OPI per testarli e dare le mie opinioni. Quindi non vedo perché indugiare: iniziamo con il mio insindacabile giudizio di consumatrice!

La mia esperienza con questi prodotti è stata, diciamo, duale. Già, perché come Catullo con Lesbia, un po' li ho amati un po' li ho odiati! Voglio iniziare con l'Odi!

ODI:
OPI AVOJUICE RASPBERRY VIOLET
HAND & BODY LOTION



Come dice il nome stesso, si tratta di una crema mani e corpo ai lamponi contenuta in un pratico flaconcino da 30ml. A questo link potete trovare altre creme similari a quella che ho ricevuto io, ma che non ho trovato nel sito web; deduco che analogamente alle sue omologhe il prezzo sia di €3,50. "Non male", direte voi, e invece malissimo!! Già, perché non appena ho applicato questa crema le mie mani si sono istantaneamente seccate! Io curo molto l'idratazione delle mani, avendole spesso in acqua. Cerco sempre di reidratarle appena posso perché non sopporto la sensazione di secchezza. Immaginerete il mio disappunto nel vederle improvvisamente screpolarsi senza alcun motivo dopo la semplice applicazione ripetuta di questa lozione. Ho cercato di dare a questa crema più chances ma non c'è stato verso: anche a distanza di tempo l'effetto era quello di seccare la cute. Del resto, leggendo l'INCI non è poi così strano da capire: tanto per dirne una, il dimethicone è al terzo posto!!
Insomma, boccio in tronco questa crema e credo proprio che la getterò nonostante il flacone sia ancora mezzo pieno (c'è da dire che almeno non si consuma in poco tempo... magra consolazione!).

AMO:
OPI NAIL LACQUER
FEELIN' HOT HOT HOT!





Prima le informazioni di ordine tecnico: si tratta di uno smalto rosa/fucsia molto acceso, contenuto in una boccetta da 15 ml che viene venduta sul sito ufficiale a €15,00 (qui trovate il link). Il colore può piacere come no, io ne sono rimasta entusiasta, sarà perché da sempre mi sento molto una Pink Lady (non come le mele, ma come quelle di Grease:


Già, mi sento molto Betty Rizzo!!). Se siete delle rosa-addicted è il colore che fa per voi; se non lo siete, perché non iniziare?? Sproloqui a parte, questo smalto mi ha davvero conquistato e non solo per il colore. Dovete sapere che io sono una persona estremamente precisa e meticolosa, anche nei lavori più delicati, eppure la capacità di stendere lo smalto in una maniera anche solo decorosa esula totalmente dalle mie competenze: non riesco mai a metterlo bene, esce da tutti i bordi, le dita si impiastricciano tutte. Insomma, un vero disastro. Ma con questo smalto mi si è aperto un nuovo mondo: in una sola passata le mie unghie erano pressoché perfette (e non solo per i miei standard!). Non mi è mai capitato di mettere lo smalto così bene, così facilmente e così rapidamente. Penso che il merito sia dovuto principalmente al pennellino che ha una forma perfetta: è largo abbastanza per coprire l'unghia in una sola passata, senza dover quindi insistere pastrocchiando tutto. La consistenza poi è senza dubbio altrettanto utile perché permette al fluido di stendersi senza formare avvallamenti o dunette o striature. E non dimentichiamoci della durata: una passata mi è resistita addirittura 3/4 giorni che per me è davvero come urlare al miracolo giacché di solito gli smalti il giorno seguente iniziano subito a sbeccarsi sulle punte. L'asciugatura è davvero rapida, il che semplifica molto la vita di noi donne iperattive! L'unico aspetto negativo è senz'altro il prezzo perché quindici euro (ma in alcuni negozi li ho visti anche a €19!) sono effettivamente tanti. Tuttavia, se devo confrontare questo smalto ad uno che più o meno ha lo stesso prezzo (e in questo caso mi riferisco al celeberrimo Rouge Noir di Chanel per il quale di euro ne ho sborsati VENTI) devo dire che il paragone non vale neanche la pena farlo: OPI batte Chanel 100 a 0!!

Vi lascio con questi dolcissimi versi catulliani che hanno ispirato il titolo del post:


Odi et amo. Quare id faciam fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

[Odio ed amo. Forse ti chiederai come io faccia.
Non so, ma sento che è così e mi torturo.]

(Carme 85, Gaio Valerio Catullo)

N.B.: Al solito mi scuso per la traduzione. Una volta ero una buona latinista, adesso bisogna accontentarsi delle rimembranze!




8 commenti:

  1. Ciao! Che bel colore!! Bella Review...passa a vedere anche la mia se ti va...
    Ciaooooo!!!

    RispondiElimina
  2. Che bella review..complimenti!!!!W le Pink Lady..!!!;)

    RispondiElimina
  3. il colore dello smalto e' davvero bello!
    lo vedo bene per l'estate! Anche la review e' molto chiara!
    Brava!
    ti seguo...se ti va di passare a dare un'occhiata alle mie mi farebbe piacere!
    http://polveredistelle-makeup.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Lo smalto è spettacolare, uno dei miei colori preferiti di sempre!!! *.*
    Bellissssssssssssssssssssssssssssssimo!!!

    Passa da me se ti va di dare un'occhiata alle mie recensioni per OPI! ;)

    RispondiElimina
  5. Il colore dello smalto è favoloso :D

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!