domenica 25 settembre 2011

Il Debito ovvero "quando i nodi tornano al pettine"


Uno dei miei modi preferiti di passare le serate rilassanti è andare al cinema. Questa volta è toccato a Il debito. Questo film racconta la storia di tre giovanissimi agenti del Mossad inviati a Berlino Est a catturare un criminale di guerra detto "il chirurgo di Birkenau". Tuttavia la missione non va come deve andare e trent'anni dopo il destino bussa alla porta dei tre agenti che intanto hanno costruito le loro vite sulla menzogna...
Un film fatto davvero molto bene, con ottime interpretazioni (impeccabile al solito la mia adorata Helen Mirren) sia delle nuove leve che della vecchia guardia. La storia è ben strutturata e, anche se in certi momenti le scene d'azione sfiorano un po' l'americanata, nel complesso trovo che tutto sia regolato dalla giusta misura. Molto intenso il discorso sul senso di coscienza.
Concludendo posso dire che mi è piaciuto anche se non sono uscita dalla sala con il senso di esaltazione che altri film mi hanno regalato. Ad ogni modo lo consiglio!

3 commenti:

  1. Fosse solo per il titolo, andrò a vederlo!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Potrei farci un pensierino dopo aver letto la tua opinione

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!