mercoledì 4 gennaio 2012

Francia o Spagna, purché se magna!


Avete presente il film "La grande abbuffata"? Ecco, praticamente così si può riassumere la mia serata di capodanno. Quest'anno abbiamo voluto rispettare le tradizioni e dopo il meraviglioso capodanno a Vienna dell'anno scorso, passato tuttavia in piazza a meno venti gradi, quest'anno ho optato per una scelta più 'confortevole' anche se meno mondana. In realtà le mie vacanze sono iniziate all'insegna della voglia di abbuffarmi di buon cibo e con questo scopo ho organizzato con pochi cari amici un cenone di massimo rispetto. Senza entrare troppo nei dettagli della serata, vi dico solo che ci siamo seduti a tavola alle nove di sera e lì siamo rimasti (salvo una piccola pausa per brindare al nuovo anno) fino alle tre di notte! Per farvi venire l'acquolina in bocca, ecco il nostro menù!
Have you ever seen the film  La grande bouffe? That's a good way to sum up my New Year's Eve! This year we respect italian traditions and, after last eve in Wien, we chose a more confortable and warm eve at home. So we decide to realize a real New Year's Eve dinner at home. We started eating at 9 P.M. and finished at 3 A.M.!! This was our menu.
ANTIPASTIBruschette con i pomodoriniCrostini al baccalà mantecatoTartine al salmone affumicato

PRIMISpaghetti alle vongolePasticcio di carne

Sorbetto agli agrumi
sorbetto agrumi
sorbetto agrumi
Sorbetto alla mela verde

SECONDI
Branzino al forno con patate, pomodorini e cipollineFiletto in crosta con salsa verde, salsa barbecue e salsa alla senapeFagioli all'uccellettoInsalata mista

DOLCI
Mousse al cioccolato bianco e lampone
mousse cioccolato bianco e lamponi
mousse cioccolato bianco e lamponiMousse al cioccolato fondente con fragole e pistacchi
mousse cioccolato fragole pistacchi
mousse cioccolato fragole pistacchiMousse a melone bianco, ananas e ribes
mousse melone ananas ribes
mousse melone ananas ribesPandoro alla crema
Il tutto è stato ovviamente accompagnato da varie qualità di vini. I sorbetti che vedete in foto sono stati realizzati da Nicoletta, mentre le mousse da Giulia.
Ma prima di iniziare la cena non poteva mancare un buon aperitivo alla veneta, a base di prosecco, spritz e croissant di mazzancolle. Ed ecco per voi la ricetta di questi manicaretti di mia mamma!
The sorbet was made by Nicoletta and the mousses by Giulia.
We started our dinner with an aperitif, that is a real tradition in Veneto. We drank prosecco and eat  mazzancolle croissants. So I give you my mum's recipe of these tasty salad croissants!

CROISSANT ALLE MAZZANCOLLE
croissant mazzancolle

Ingredienti (per otto persone)
- 500 gr di mazzancolle
- due rotoli di pastasfoglia (meglio se rettangolari) [two French pastries]- un uovo [an egg]- sale e pepe q.b. [salt and pepper]

Procedimento
Lavate le mazzancolle, poi togliete il guscio con delicatezza, avendo cura di non spezzarle. Tagliate la pastasfoglia a triangolini di dimensioni sufficienti per ospitare la mazzancolla e per permettervi di arrotolarla. Ponete la mazzancolla nel lembo inferiore, alla base del triangolo. Salate e pepate e poi arrotolate le mazzancolle nel triangolino, partendo dalla base del triangolo. Date all'involtino la forma di un croissant. Spennellate con l'uovo. Infornate a 180 gradi per venti minuti.
Wash up the mazzancolle, then take out carefully the shell. Chope the French pastry into triangles. Put the mazzancolla into the triangle at the base of it. Then add salt and pepper. Roll up the triangle starting from the base and give it the croissant shape. Brush the croissant with the egg. Put in the oven at 180° for twenty minutes.
croissant mazzancolle
Bon apetit!

11 commenti:

  1. Accidenti che abbuffata!!! Però che bello cenare con gli amici, vero?
    Anche il mio Capodanno è passato a casa di amici davanti ad una buona tavola ;)
    Auguroni di buon anno!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia menù da ristorante che bravi!!

    RispondiElimina
  3. Se vi avanza del tempo, a maggio è il mio compleanno, vi assumo come chef! :) ma che bontà!! Mi hai fatto venir fame, eppure sono solo le 17.00. Quella Mousse al cioccolato fondente con fragole e pistacchi sembra mi stia dicendo: "prendimi, prendimi". Cattiva! :D
    Ne approfitto per rinnovarti gli auguri di buon anno! Un bacio!

    RispondiElimina
  4. @Arianna: Quest'anno il cenone è andato di gran moda! Siamo trendy!!
    @Francimakeup: è stata una cena coi fiocchi!!
    @Entrophia: vediamo come siamo con il servizio catering per maggio, ah ah!! I effetti la mousse al pistacchio è la mia preferita: un mix perfetto tra la cioccolata fondente amara e la panna dolce... che delizia!! Buon anno anche a te!!

    RispondiElimina
  5. ciao :D oggi ho creato il mio primo blog, e la tua descrizione si avvicina molto a ciò che vorrei che fosse il mio! :)
    questi cibi mi fanno impazzire comunque!
    ti seguirò, spero che più in la farai altrettanto!
    Franci

    www.lavenderbehaves.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. uhh io mi sarei "accontentata" di un bel piatto di pasta con le vongole... e due o tre mousse con cioccolato bianco e lampone XD a capodanno io e il mio ragazzo ci siamo cucinati una super pizza :P

    RispondiElimina
  7. @xasperadastra Make up Deer: non si può mica rinunciare al sorbettino, eh!!

    RispondiElimina
  8. Leggere oggi, al secondo giorno di dieta questo post fa davvero ma davvero male.... Complimenti alle cuoche!

    RispondiElimina
  9. Avevo già letto questo post ma ogni volta è un piacere per la vista e purtroppo non per il palato! Sigh! voglio tuttoooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho delle ottime cuoche come amiche!!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!