lunedì 2 aprile 2012

Omeopatia porte aperte

low-Volant-Omeopatia-Porte-Aperte1

In occasione del mese mondiale dell’Omeopatia il Presidio Omeopatia Italiana ha indetto una giornata da dedicare ai nuovi pazienti o a tutti coloro che sono interessati a conoscere la medicina omeopatica.

Govedì 12 aprile 2012
è la GIORNATA DELL’OMEOPATIA A PORTE APERTE-CHECK UP OMEOPATICO GRATUITO

In questa giornata apriranno le porte dei loro studi nelle varie città italiane i Medici Omeopati ed i Veterinari Omeopati offrendo la loro professionalità gratuitamente ai nuovi pazienti per divulgare e far conoscere l’Omeopatia, per diffondere la cultura del curare senza nuocere a sostegno della rete della vita.
Collaborano le Associazioni di Medici e Veterinari Omeopati: LUIMO (Associazione per la Libera Università Internazionale di Medicina Omeopatica), FIAMO (Federazione Italiana Associazioni e Medici Omeopati), SIMO (Società Italiana di Medicina Omeopatica) e SIOV (Società Italiana di Medicina Omeopatica).


Per conoscere i nomi e i recapiti di medici e medici veterinari aderenti telefonare allo 081 7614707 oppure al 320 7232183 o allo 081 2482376 dalle ore 9:30 alle 18:00; per maggiori informazioni visitate il sito www.presidiomeopatiaitaliana.it.

10 commenti:

  1. Grazie di cuore per aver dato spazio a questa iniziativa, e' importante curarsi senza nuocersi e soprattutto prevenire con attenzione .
    L'Omeopatia ha l uomo al centro della sua missione nel rispetto della rete della vita. Complimenti al tuo web magazine che Sto arrivando! Unire con glamour e intelligenza i valori delle passioni ai valori dell'anima.
    Un abbraccio grande a tutte le tue lettrici

    RispondiElimina
  2. Sono sempre stata curiosa, ma la mia prima volta dall'omeopata fu estremamente deludente....magari questa è la volta buona che mi ri-avvicino a questo mondo:)

    RispondiElimina
  3. io sull'omeopatia non avevo nessuna opinione. Qualche anno fa mi è stato consigliato un omeopata per una dermatite che mi tormentava da anni, e per la quale avevo visto non so quanti dermatologi. Dopo quindici giorni non avevo più nulla. Grazie della segnalazione, mi sono trasferita da poco e questa potrebbe essere una buona occasione per trovare un buon omeopata a Firenze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono convinta che spesso l'omeopatia possa risolvere i problemi più di tanti farmaci!

      Elimina
  4. caspita interessante! grazie dell'info!
    emme

    RispondiElimina
  5. grazie mille x le info! ho sempre voluto provare l'omeopatia =)

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!