mercoledì 30 maggio 2012

Compassione

terremoto-emilia-mirandolaCredits

Nella gerarchia dei sentimenti, quello della compassione è il sentimento supremo. Infatti, nelle lingue derivate dal latino, la parola compassione deriva da cum=assieme, passio=sofferenza, cioè soffriamo assieme, nel senso che non possiamo guardare con indifferenza le sofferenze altrui; oppure: partecipiamo al dolore di chi soffre con amore.
In generale la parola compassione ispira diffidenza; cioè designa un sentimento ritenuto mediocre, di second’ordine, che non ha molto a che vedere con l’amore. Amare qualcuno per compassione significa non amarlo veramente.
Invece nelle lingue che formano la parola compassione non dalla radice passio bensì dal sostantivo sentimento, la parola viene usata con un significato quasi identico, ma con la forza nascosta che le dà un senso più ampio, per cui avere compassione (co-sentimento) significa vivere insieme a qualcuno la sua disgrazia, ma anche provare insieme a lui qualsiasi altro sentimento: gioia, angoscia, felicità, dolore. In quest’ultimo significato la compassione designa quindi la capacità massima di immaginazione affettiva, l’arte della telepatia e delle emozioni.

(Carmelo Bonnano in Estimo ed esercizio professionale)

8 commenti:

  1. Mi dispiace davvero tanto :( e mi dispiace ancora di più perché è stata decentrata l'attenzione dal punto cardine verso la parata del due giugno. Assurdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo l'attenzione viene sempre sviata dalle cose importanti verso inutili polemiche!

      Elimina
  2. un modo davvero particolare ed interessante per un pensiero che, almeno per me, più volte al giorno va ai terremotati dell'emilia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara. Pensiamo a tutti i terremotati con vera compassione!

      Elimina
  3. Buon pomeriggio, Giulia. Sono passata a vedere se c'erano nuovi post.
    ps. tu ci vieni al Fashion Camp? Daiii! Trovi tutte le info sul mio blog. Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? Ne ho pubblicato uno!
      Purtroppo, con estremo rammarico, non potrò esserci. Come dico nel post successivo, ho esami a raffica. Mi spiace perdere l'occasione di conoscere te e tante altre persone interessanti :-(

      Elimina
  4. amo questa parola e la uso molto nel suo significato di co-sentimento.
    Chi mi conosce lo sa caprisce ma solitamente devo spiegarmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo le meraviglie della lingua non vengono sempre apprezzati da tutti!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!