mercoledì 16 maggio 2012

Nuova SEAT Mii: scopri la Mii Experience III tappa


"Donne e motori, gioie e dolori". E andiamo, siamo nel 2012, ancora a credere a questi vecchi adagi? Beh, forse guidare è certamente più nelle corde degli uomini che del gentil sesso, eppure oggi come oggi sappiamo tutte quant'è indispensabile avere la propria indipendenza sotto ogni punto di vista. Personalmente a 18 anni ed un giorno mi sono iscritta a scuola guida perché ero impaziente di sfrecciare ('sfrecciare', parole grosse) per le strade della mia città per sentirmi finalmente indipendente e potente. Ma assieme a grandi poteri ci sono sempre grandi responsabilità, ovvero i compiti che tutti finiscono per appiopparti: vai a fare la spesa, vai a prendere tua sorella a scuola, vai a portare il computer ad aggiustare, vai a prendere i nani in miniera... no, quello no, ma quasi! Sì, va bene, ma come faccio? Mi ci vuole una station wagon... ed io non la so parcheggiare una station wagon. E se devo fare un parcheggio ad S?? ORRORE!!
Grazie al cielo qualcuno ha pensato a noi donne semi-inabili al volante ed é stata SEAT. Già perché anche in piccoli involucri possono esserci grandi spazi ed è il caso di SEAT Mii che ci salva con il suo capientissimo bagagliaio e le sue dimensioni ridotte, parcheggiabile lì dove un SUV neanche si sognerebbe, muahahah!! Senza contare poi tutto l'apparato tecnologico che anche se non è che attiri proprio una donna, decisamente male non fa: come potrei cantare "Girls just wanna have fun" senza la mia Cindy Lauper in sottofondo grazie al lettore CD-radio-MP3?!
Se tutto questo vi ha incuriosito, c'è un evento ad hoc, un tour che dal 2 maggio al 3 giugno toccherà Milano, Roma, Bari e Palermo per far conoscere questa citycar so girlish a tutte noi! Ma non basta: il 18, il 19 ed il 20 maggio le fortunate romane, recandosi in Piazza della Repubblica (uscita metro) per l'hospitality ed in Piazza Garibaldi potranno vivere la Mii Experience semplicemente registrandosi per provare la SEAT Mii e godendosi un evento di tutto rispetto. Parliamone, donne, c'è Alessandro Borghese!!

Cioè, voi non potete capire, io LO AMO!! Bello, divertente, creativo e sa pure cucinare... mamma mia!! Chiusa la digressione amorosa, ebbene il MIO Alessandro gestirà un corner dedicato allo show cooking che intratterrà grandi e piccini con il suo stile rock inconfondibile.
Per chi non si fa prendere dall'ormone come me potrà sempre farsi una cultura grazie alla presenza del noto designer Andrea Castrignano che regalerà i suoi consigli per rendere la vostra casa sempre più accogliente e al passo con i tempi.
Insomma, un gran bell'evento che sono sicura tutte le signorine d'ogni età gradiranno!



Articolo sponsorizzato
Viral video by ebuzzing

13 commenti:

  1. anch'io lo amo! passa da me c'è un make up giveaway in corso! PESCARA LOVES FASHION

    RispondiElimina
  2. Senti brutta strega, Alessandro Borghese è già mio, quindi giù le zampe!!!;)
    Scherzo ovviamente!!! Te lo posso prestare nei fine settimana..

    RispondiElimina
  3. A me piaciucchiava prima, adesso mi dà un po' sui nervi...ve lo cedo volentieri! ahahahah :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raccatto tutto io, tranquilla. Qui non si butta via niente!!

      Elimina
  4. Mitica, ma è bellissima la car! Io poi dovrei cambiare la mia C3 prima o poi...più poi che prima...si, insomma, quando avrò i soldi, non c'ho un euro adesso :D Quasi quasi su Bari mi prenoto :)
    grazie per le info, non sapevo. Buona giornata :**
    ps. ho scritto un nuovo post, se ti va, passa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se non cambierai auto, puoi sempre passare una bella giornata alternativa!

      Elimina
  5. Bastavano le semplici parole 'Alessandro' e 'Borghese' per convincermi. Io lo amo. Follemente.
    Robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque questa foto, adesso, non gli rende giustizia. Da quando fa 'In cucina con Ale' è ingrassato un sacco. Questi erano i bei tempi andati... :D

      Elimina
    2. Che ci vuoi fare, Robi, a me piace l'uomo un po' "manzo"!!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!