sabato 6 ottobre 2012

Io le borse le odio!!

chanel bagsCredits

Seriamente, cosa c’è di bello in una borsa?
Non capisco tutta questa mania femminile di girare il mondo con una scomoda appendice attaccata alla spalla o alle mani, a seconda dell’occasione. Senza contare che la borsa non fa mai quello che vorresti tu! Decidi di uscire con la tua vezzosa microscopica clutch perché è più elegante, sofisticata, chic, e poi devi decidere se metterci dentro le chiavi, i fazzoletti od il portafoglio. Quindi o non potrai più tornare a casa o non potrai soffiarti il naso al bisogno o non avrai una lira o un documento da mostrare all’occasione.
Allora ti penti amaramente della clutch e opti per la shopping bag. Ah, che delizia, lì ci sta tutto! Chiavi; portafoglio; kleenex formato famiglia; trousse di trucchi; agendina; astuccio delle penne; nécessaire con disinfettante, cerotti anti-vesciche, salviettine umide, stuzzicadenti, salvaslip, spazzolino e dentifricio; ombrello; notebook; quaderno per gli appunti; bottiglietta d’acqua; golfino; snack in quantità varie; occhiali da sole e da vista con relative mega custodie; spazzola leva-pelucchi; spille da balia; specchietto; pettine; ballerine di ricambio. Manca solo il divano ed è come se ti portassi dietro la casa. Poi la infili sulla spalla e ti colpisce un’ernia fulminante e quando arrivi alla sera hai le stigmate sulla per il peso sopportato e rimpiangerai di non aver scelto l’inutile clutch al posto di quest’oggetto di tortura medievale.
Allora basta! Niente borsa, ti rifiuti! "Faccio come gli uomini”, dici a te stessa, “se loro vanno in giro senza borsa, posso farlo anch’io! Da oggi ho solennemente chiuso con le borse! Basta sacrificio, basta fatica, voglio una vita più facile e leggera!”. Così ti prepari, indossi scarpe e soprabito, ti guardi un’ultima volta allo specchio per sistemare il rossetto e con la coda dell’occhio la vedi. Appollaiata sulla sedia dietro a te ti sta osservando in tralice, con il suo sguardo più seducente; ti occhieggia tentatrice. La sua cerniera lucente sembra digrignare ansiosa; le sue borchie palpitano; le sue tasche si aprono voluttuose a te. Tu cerchi di resistere, di ignorarla, ma poi non ce la fai più, perché il desiderio è troppo forte perché qualcosa di viscerale ti attira verso di lei, quasi un impulso vitale. La prendi, l’abbracci come un cuscino e le dici “perdonami, non ti lascerò mai più, non volevo ferire i tuoi sentimenti, lo sai che ti amo”. Ed assieme uscite di casa più felici che mai.
Perché il Vero Amore per una ragazza è quello tra lei e la sua borsa.

Questa è la mia storia quotidiana con le borse, storie di vita vera, insomma. L’ispirazione per questo post proviene dal bel concorso indetto dallo shop online Giardini di Babilonia che mi ha fatto riflettere sul mio amore/odio per questo accessorio squisitamente femminile.

giardinidibabilonia_contest_blogger01

Che rapporto avete voi con le vostre borse? Amore o odio?

41 commenti:

  1. amore, ma ogni tanto esco senza...tipo per fare la spesa nei ditorni, vado tranquillamente con i soldi i tasca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci provo, ma alla fine all'ultimo momento prendo subito la borsa!

      Elimina
  2. Io con le mie borse ci convivo abbastanza pacificamente. In quelle microscopiche ci infilo fazzoletti e cellulare, il portafoglio lo sguancio al garçon di turno quella sera ;) In quelle maxi portafoglio, agendina e sciarpa. Tento di non riempirla proprio per evitare di trascinarmi la spalla per tutto il giorno D:
    Però... non potrei vivere senza. Sarebbe come uscire senza scarpe, o trucco, o braccialetti e orecchini. Non so, mi sentirei incompleta, e l'arduo compito dell'imperfezione lo lascio agli uomini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come fai a sganciare il portafogli ad un uomo?! Di solito è il contrario!
      Comunque l'ultima frase è da aforisma!!

      Elimina
  3. Carino il tuo post! :) partecipo anche io al contest
    In bocca al lupo cara

    http://thefashionshadowbygiulia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio curiosa di leggere il tuo post!

      Elimina
  4. adoro quelli piccine ma poi giro sempre con borse enormi!!! ho la sindrome della Chiocciola...mi devo portare appresso tutta casa...

    RispondiElimina
  5. Io sono tipo da borsa enorme per il giorno e microscopica per la sera...Non riesco neanche a scendere sotto casa per comprare il pane senza!

    RispondiElimina
  6. Io amo le borse, ne comprerei una per forma e per colore :D

    RispondiElimina
  7. mai senza borsa!! per me è come uno zainetto tattico!c'è tutto il necessario per la sopravivenza :)

    RispondiElimina
  8. Divertentissima!

    Io amo le borse grandi, non potrei stare senza! Certo la mia borsa è pesante, ma contiene solo cose di cui non potrei fare realmente a meno, ed infilarle nelle tasche sarebbe impossibile (oltre che incredibilmente ridicolo).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi immagino di girare con le tasche gonfie... che orrore!!

      Elimina
  9. Io le borse le odio sul serio.
    Non le indosso mai ò_ò
    Metto il cellulare in tasca assieme ai soldi ed esco, se proprio ho troppa roba esistono le borse delle amiche ;)

    RispondiElimina
  10. mm sulle pochette non ti do tutti i torti
    per me ci voglion delle astronavi :))

    RispondiElimina
  11. Noooo, io le adoro! E' il mio accessorio preferito (dopo le scarpe).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, eh, chissà perché lo immaginavo!

      Elimina
  12. No non riesco a uscire senza borsa... Ilraccinto è molto bello in bocca al lupo:)

    RispondiElimina
  13. adoro <3 e non ci credo nemmeno un po' che tu le odi!
    Pescara loves fashion

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti credo che alla fine del racconto si sia capito :-)

      Elimina
  14. bellissimo questo post! scritto da Dio e molto vero.
    anch'io ho un rapporto d'amore e odio per le borse. vorrei farne a meno ma non riesco, mi piacciono troppo..
    le cose che hai detto sono verissime. brava!
    un bacione grande ed una buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che tutte noi siamo sulla stessa barca! Grazie cara!

      Elimina
  15. Il tuo post è divertentissimo, spero davvero che tu vinca!
    Il mio è un rapporto di odio/amore......mi da un fastidio terribile ma senza mi sentirei "nuda"....

    RispondiElimina
  16. Io quando esco se non ho una borsa con
    me mi sento persa e comunque uso solo
    borse grandi perchè appunto mi porto
    dietro qualsiasi cosa :) Reb, xoxo.

    *Nuovo outfit sul mio blog, fammi
    sapere cosa ne pensi ;) eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2012/10/commissioni-in-tutta-comodita.html

    RispondiElimina
  17. Ahahah, che carino!! Io non riesco mai ad uscire senza borsa, sarebbe come essere senza scarpe.. ed alla fine finisco sempre con il mal di schiena, perché opto per le borse enormi, più grosse e pesanti di me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mal di schiena mi affligge sempre per la borsa!

      Elimina
  18. ricevetti in dono la prima borsetta più o meno a 5 anni, a 8/9 ani ne avevo già 3 o 4 e mi piacevano molto
    Non ti dico adesso che sono trascorsi secoli. Ho una predilizione per Prada, nello store di Montevarchi sono andata in stato confusionale, avrei voluto comprarle tutte :D
    e poi, con tutte le cose che mi porto sempre dietro, come farei senza? *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho nel cuore Chanel, ma c'è spazio anche per Hermes e Miu Miu. Non che caccerei Marc Jacobs o Michael Kors, eh :-
      )

      Elimina
  19. Io odio andare in giro senza borsa: ci sono alcune cose che vanno portate appresso (perlomeno portafoglio, chiavi, cellulari, fazzoletti), lasciarle a casa non si può e infilarle nelle tasche di giacche o cappotti, come fanno gli uomini, è una cosa che odio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me le tasche potrebbero sparire (se non fosse che aborro i jeans senza tasche!!).

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!