giovedì 17 ottobre 2013

Buone e cattive abitudini

sean connery bad habits

Chi di noi può dire di avere uno stile di vita impeccabile? Dubito che qualcuno sia immune a qualche incidente di percorso, come le abbuffate o i vizi. Come tutti anch’io ho delle buone e delle cattive abitudini e ho pensato di condividerne alcune qui con voi, sperando di avere in cambio le vostre, un po’ per conforto, un po’ per sprone!

CATTIVE ABITUDINI

kennedyJohn Fitzgerald Kennedy e sua moglie Jacqueline

Sicuramente la mia peggiore abitudine è la vita sedentaria. Non faccio alcun tipo di sport sebbene ci abbia provato più e più volte. Credo di aver fatto l’ultima attività fisica continuativa quando ero alle scuole medie e i tentativi di approcciarmi allo sport sono miseramente falliti ogni volta. I risultati si vedono nel fiatone per fare le scale e nella colonna vertebrale d’acciaio che non mi fa neanche toccare i piedi con le mani, un vero disastro! Il problema è che lo sport proprio non mi interessa per cui faccio una fatica immane ad avvicinarmici, anche se posso dire di essere arrivata al giorno 16 del 30 day squats challenge senza avere ancora abbandonato che per me è una piccola vittoria morale!

carrie bradshaw at pcCarrie Bradshaw in Sex and the city

Un’altra mia debolezza è lo stare troppe ore al pc. Vi avevo già accennato che non sono una smartphone-dipendente infatti, anche ora che ce l’ho non è che impazzisca, più che altro perché lo trovo scomodo, sia per l’odioso touchscreen sia per lo schermo ridotto; la mia dipendenza va tutta al pc, sul quale ammetto di passare molte (troppe) ore, sia per studio/lavoro che per svago. E se del primo non posso fare a meno, dovrei ridurre almeno il secondo, così magari avrei tempo per fare sport, eh eh!

breakfast at tiffany's sleepy hollyHolly Golightly in Colazione da Tiffany (1961)

Una cattiva abitudine molto recente è quella di andare a letto molto tardi con la conseguenza che la mattina dormo altrettanto fino a tardi ed il più delle volte resto assonnata per gran parte del giorno. Si tratta di un’abitudine che decisamente detesto perché tendenzialmente sarei una persona mattiniera e se mi sveglio tardi ho come la sensazione di aver perso la giornata. Ma dopo lo scorso anno di pendolarismo forzato con sveglia alle 5.30 del mattino ed una stagione estiva con lavoro serale il mio bioritmo si è molto rilassato così, anche se mi metto a letto alle 23, resto con gli occhi sbarrati a guardare il soffitto per ore. Spero di recuperare i miei ritmi ideali!

Marie AntoinetteMarie Anoinette (2006)

Ultima cattiva abitudine (almeno per quelle che ho deciso di svelare per oggi, uaz uaz) è il mio indugiare nei cibi spazzatura, e non mi riferisco a qualche cioccolatino ogni tanto, più che altro parlo di fast food o patatine consumate davanti alla tv che ultimamente sono stati troppo presenti nella mia alimentazione, in totale contrasto con un’estate in cui mi sono nutrita pressoché solo di verdure e mozzarelle a causa del caldo. Per mia fortuna la natura mi ha donato di un metabolismo piuttosto efficiente che mi permette di concedermi molte debolezze alimentari senza ingrassare più di tanto nonostante il mio stile di vita decisamente sedentario. Tuttavia so che non posso cullarmi nella bambagia per sempre perciò sto correndo ai ripari riducendo le schifezze ed abbondando con tisane e cibi più salutari (senza tuttavia togliermi i dovuti sfizi!).

BUONE ABITUDINI

glass of waterSean Connery

Una delle mie abitudini più salutari è senz’altro il naturale e massiccio consumo di acqua che ho sempre fatto regolarmente fin dalla tenera età. Molte persone trascurano l’importanza dell’idratazione, c’è addirittura chi non beve più di un paio di bicchieri al giorno, al che io mi stupisco sempre, anche perché io ne sento proprio il bisogno, non è qualcosa di forzato. Quando infatti non riesco a bere tanta acqua quanto sono abituata (ad esempio in inverno quando sono fuori casa per molte ore) lo vedo subito anche dalla pelle che inizia subito a seccarsi. Per questo motivo nella mia borsa c’è sempre una bottiglietta d’acqua, così come accanto al pc e sul comodino!

Sharon Tate for Esquire Magazine 1967Sharon Tate in Esquire Magazine (1967)

Restando in campo alimentare devo dire che sono fortunata perché sono stata abituata fin da piccola a mangiare moltissima frutta e verdura, motivo per cui penso che ancora oggi godo dei benefici di una corretta educazione alimentare. Se non mangio frutta e soprattutto verdura ogni giorno non mi sento apposto; forse sono gli unici alimenti di cui non potrei davvero fare a meno!

atonement keira knightley smokingCecilia in Espiazione (2007)

Non ho mai fumato una sigaretta in vita mia. Fortunatamente nell’età in cui si inizia a farlo non ne avevo alcun interesse, neanche se ero in stretta minoranza. Sono felice di non avere mai iniziato perché so quanto è difficile smettere: sia chiaro, non sono una salutista che spinge tutti i fumatori a smettere, penso che ognuno sia libero di fare quello che gli pare (sempre nel rispetto degli altri), ma personalmente non mi va di autoinfliggermi qualche pena di salute per un mero vizio. A questo punto mi strafogo di gelato che godo di più!

beyonce_why_don't_you_love_me make up downBeyoncè nel video di Why don’t you love me

Una cosa che non tollero è andare a letto truccata motivo per cui, qualsiasi sia l’ora in cui torno a casa, possono essere le dieci di sera o le quattro del mattino mi strucco alla perfezione. Ad essere onesta non sono mossa da nobili motivi come il contrastare l’invecchiamento cutaneo o il migliorare la grana della pelle; semplicemente detesto la sensazione del fondotinta sul viso e del mascara sugli occhi mentre mi rotolo nel cuscino.

marilyn monroe readingMarilyn Monroe

Sono una discreta lettrice, lo sono sempre stata, ma negli ultimi anni devo dire che mi applico inconsapevolmente di più alla lettura. Ho preso l’abitudine di leggere sempre prima di dormire, bastano anche poche pagine, in modo da staccarmi dolcemente dalla realtà del giorno e da catapultarmi nella dimensione onirica del sonno, passando tra un filtro piacevole come la finzione letteraria. Anche se torno a casa da una serata fuori con le amiche con rientro molto tardivo, qualche paragrafo mi accompagna a letto. Se poi la serata è passata in panciolle, allora potrei andare avanti per ore fino ad addormentarmi con l’abat-jour ancora accesa!

Eccovi svelate alcune delle mie abitudini, buone e cattive. Quali sono le vostre?

30 commenti:

  1. Palrando ci cattive abitudine ne ho parecchie,mi mangio le pellicine delle unghie,mi tocco e torturo sempre i capelli girandoli e rigirandoli fino a spezzarli,sono pigra come te (non vedo una palestra da anni e anni...ma vorrei riprendere anzi incominciare a fare sport) diciamo che ho già detto molto...il resto lo tengo top secret := bacio Eli

    RispondiElimina
  2. La mancanza di attività fisica ce l'abbiamo in comune. Altra cattiva abitudine e che mangio un po' troppo (sono una buona forchetta) cosa che unita alla vita sedentaria nell'ultimo annetto mi sta facendo mettere su qualche chilo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna non sono l'unica pigrona!

      Elimina
  3. Anche io come te la sera fatico molto ad addormentarmi così passo ore a divorare libri e bere acqua!
    Non ho mai fumato, non sono mai stata tentata dalla cosa.
    Tra le mie buone abitudini aggiungo leggere ogni giorno il giornale, è una cosa che mi piace fare da quando avevo più o meno 17 anni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece io ho la cattiva abitudine di guadare solo le figure dei giornali: sono rimasta cerebralmente una bambina di sette anni!

      Elimina
  4. No, dico, non penserai che un commento basti a svelare le miei? Ti invidio MOLTISSIMO il non fumare. La mia io di oggi prenderebbe volentieri a calci la mia io di allora :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ma allora aspetto un tuo post di risposta!

      Elimina
  5. il modo in cui ho spezzato la spirale della pigrizia è stato lo yoga, l'unica attività fisica che ad oggi mi dia sensazioni davvero positive senza mai annoiarmi.Racconto qualcosa a proposito qui http://gynepraio.com/2013/06/17/un-vinyasa-e-passa-la-paura/. Se ti può far piacere qualche consiglio per ricominciare a dormire in modo regolare scrivimi, mi spiace tediarti qui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti quest'anno volevo iscrivermi proprio ad un corso di Yoga ma temo dovrò rimandare perché inizio anche un corso di russo e non riuscirei a stare dietro ad entrambe le cose!

      Elimina
    2. Nooooooooo, adesso comincerai a bere vodka come un cosacco e ciao buone abitudini

      Elimina
  6. la prima che mi viene in mente, di quelle pessime, è di essere pigrissima nello struccarmi.

    alla mattima spesso e volentieri sempro un "Kiss" mancato.

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Pubblichi dei ottimi content, tesoro *__*

    Grazie di cuore per i auguri *_______*

    Many kisses,

    Nicole

    www.nicoleta.me

    ps.Check out my very first wedding post if you want :)

    RispondiElimina
  8. decisamente le cattive abitudini che hai elencato sono anche le mie..sigh... :(
    ora sto riflettendo sulle buone...ma non le trovo hahahh ;)


    THE CIHC
    FACEBOOK
    BLOGLOVIN

    RispondiElimina
  9. Coraggiosa nel volerci raccontare le cattive abitudini :D io non so se saprei essere altrettanto ricca di particolari. Forse delle mie cattive abitudini mi vergogno, non ho così tanta voglia che si sappiano, ecco. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi faccio molte remore ad ammettere i miei limiti per questo non me ne vergogno. Penso che ammettere le debolezze, cercando magari di superarle, ci renda più forti!

      Elimina
  10. a chi lo dici...:(

    l'importante è riconoscerle..

    New post http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/snoopy-friends-shoesy/

    Follow me on https://www.facebook.com/EmiliaSalentoEffettoModa?ref=hl
    grazie

    Mari

    RispondiElimina
  11. Non ho mai fumato una sigaretta in vita mia! ;) anch'io!
    Beh son pigra per le attività sportive in genere, questa è la mia cattiva abitudine per eccellenza. Per il resto cerco di essere molto attenta. ;)

    Buon fine settimana, bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sento meglio a sapere che non sono l'unica che non ama lo sport!!

      Elimina
  12. Io ho fumato solo un tiro da una sigaretta una volta sola a 16 anni e sono d'accordo con te che se vizio deve essere allora è meglio il gelato! Una delle mie cattive abitudini è quella di fare tante cose contemporaneamente e di portarne a termine solo poche! Bacioni Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente noi donne siamo multitasking e riusciamo comunque a portare a termine una quantità notevole di cose!

      Elimina
  13. Mai fumato, proprio mai neanche provato pur essendo circondata da amiche fumatrici. Riguardo alla palestra, per diversi anni non ho fatto nulla, ora ho ripreso col Pilates e ne sono contenta, anche se la pigrizia ogni tanto fa capolinea! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capolino, non capolinea :)

      Elimina
    2. Volevo iniziare pure io pilates ma ovviamente poi non l'ho fatto, ah ah!

      Elimina
  14. ciao! devo dire che ho le stesse pessime abitudini, troppa sedia e troppo poco sport, troppe patatine fritte ^.^ fortunamente nemmeno io ho mai fumato e amo frutta e insalata, ma non bevo e questo é veramente down... =( soprattutto qui, dove l'aria è secchissima =( la mia vita qui mi porta anche a leggere meno, una mangialibri come me =( ma conosco bene i miei lati negativi e cerco di fare qualcosa ogni giorno per migliorarli ;)
    ciao
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, cercare ogni giorno di migliorarsi è già un'ottima abitudine!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!