lunedì 16 novembre 2015

LIFESTYLE | Come fare shopping online e vivere felici

shopping addicted

Vi ho già parlato del servizio innovativo offerto da Fermo!Point per lo shopping online: brevemente si tratta di un servizio di deposito pacchi; quando effettuate un acquisto in internet anziché riceverlo a casa (perché magari a casa non ci siete mai o magari perché avete ingaggiato un singolar tenzone con il corriere), potete scegliere fra uno dei numerosi negozi che offrono il servizio di ritiro (IN QUESTO POST trovate una spiegazione dettagliata del servizio). Sebbene il meccanismo sia davvero intuitivo, oggi ho pensato di scrivere una piccola guida su come usufruire del servizio sulla base della mia esperienza.

Per prima cosa bisogna iscriversi al sito di Fermo! Point dall’apposito form riportato in alto a destra con scritto “Registrati”. Vi verrà chiesto di inserire un nickname che sarà lo stesso con sui ritirerete i pacchi a garanzia della vostra privacy.

1 fermopoint home page

Successivamente, come al solito, viene inviata una mail di conferma all’indirizzo che scegliete per l’attivazione. Contestualmente all’iscrizione al sito vi viene regalato un Fermo! Ticket che vi permetterà di provare il servizio gratuitamente e verificarne l’efficacia.

Vi consiglio in questa fase di verificare anche gli esercizi commerciali che supportano il servizio nella vostra zona cliccando sulla casella “Trova un negozio” ed inserendo il vostro indirizzo. La rete dei negozi è davvero molto estesa quindi non dovreste faticare troppo a trovarne uno che vi sia comodo.

A questo punto entriamo nel vivo della questione: prima di effettuare il vostro acquisto su qualsiasi shop online, accedete a Fermo! Point effettuando il Login, comprate uno o più Fermo! Ticket virtuale cliccando sul pulsante “Compra Fermo!Ticket”. Il prezzo di ciascun ticket è di €2,90 e potete comprarne quanti volete pagando comodamente con Paypal. Una volta acquistati i Fermo! Ticket trovate un riepilogo di quanti ne avete a disposizione nell’area “Deposito Fermo! Ticket” all’interno del Menù “Il mio account”.

2 fermopoint compra il ticket

È anche possibile acquistare il Fermo! Ticket in forma cartacea in uno dei punti di rivendita che trovate sempre nel sito Dopo aver acquistato il Fermo! Ticket cartaceo è necessario attivarlo cliccando dalla home page su “Attiva Fermo! Ticket” inserendo i codici riportati su di esso.

3 fermopoint attiva il ticket

A questo punto è sufficiente andare nell’area “Deposito Fermo! Ticket” e cliccare su “Prenota una consegna”; da qui potete scegliere in quale punto vendita ricevere il pacco. Riceverete una mail con il numero della consegna prenotata e l’indirizzo esatto da inserire al momento dell’ordine nel negozio online.

4 fermopoint prenota consegna

Adesso potete tranquillamente dedicarvi allo shopping online sul sito che preferite! Una volta riempito il carrello ed effettuato il checkout, anziché inserire l’indirizzo di casa vostra dovete inserire quello del punto vendita che avete scelto sul sito Fermo! Point assieme al vostro nickname (per ogni dubbio trovate il riepilogo nella mail che avete ricevuto); procedere al pagamento e smettere di preoccuparvi. Il pacco verrà consegnato al negozio, per cui di sicuro il corriere non mancherà la consegna e voi riceverete un sms ed una mail da Fermo! Point quando il pacco sarà a destinazione. Avrete poi 14 giorni lavorativi di tempo per ritirarlo nell’orario del negozio (che trovate online assieme all’indirizzo) semplicemente presentando il vostro nome ed il codice della consegna che avete prenotato (tutto sempre riportato nella famosa mail).

Sembra molto più macchinoso raccontandolo che facendolo, ma vi assicuro che non vi porta via più di due minuti e vi garantisce la serenità che chi effettua shopping online con una certa assiduità sa no essere sempre così scontata, specie con alcuni corrieri.

Ve lo consiglio anche in vista del Natale perché sempre più spesso non c’è tempo di girare per negozi e gli acquisiti in rete diventano un vero e proprio strumento salvavita in questo senso, permettendovi di non vincolarvi a casa a determinate ore (mai rispettate) per ricevere la vostra consegna, senza contare che tra novembre e dicembre sembra che improvvisamente ricevere una consegna diventi più difficoltoso che raggiungere Mordor.

Io sicuramente ne beneficerò ancora, specialmente dato il convenientissimo rapporto qualità/prezzo del servizio.

E per dare una svolta tragicomica a questo post, raccontatemi la consegna più assurda che avete ricevuto e compatiamoci assieme!

Post realizzato in collaborazione con BloggerItalia.

FERMOPOINT

Nessun commento:

Posta un commento

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!