mercoledì 18 maggio 2016

MODA | Gira la moda: matrimonio edition 2016

kate moss wedding

Ed è subito stagione di matrimoni! Si sa che questo è uno dei periodi più caldi per quanto riguarda le cerimonie di ogni genere e quest’anno la stagione bipolare non ci è di grandissimo aiuto: tu pensi che ci saranno quaranta gradi all’ombra e invece nevica! Così stravolgi il look scrupolosamente scelto da settimane, stratificandoti che neanche tua nonna e… boom! Esplode l’anticiclone delle Azzorre. Insomma, nessuna previsione è attendibile, quindi tanto vale utilizzare il solito criterio di scelta: essere belle, belle in modo assurdo!

Anch’io ho ovviamente un matrimonio all’orizzonte, per di più una cerimonia in grande, quindi l’ansia da prestazione è alle stelle e si stanno già svolgendo i play off tra i finalisti degli abiti che sono arrivati alla fine del campionato (e vorrei sottolineare che dobbiamo ancora ricevere l’invito ufficiale!). Le mie preferenze al momento sono state carpite dall’ultima collezione Primavera-Estate 2016 di Liu Jo che mi ha stupito con una collezione frizzante e moderna, che gioca con tessuti e lavorazioni preziose, in un mix di colori vivaci e glamour.

Immancabili tra i preferiti sono i minidress attillati, con tagli svasati che richiamano gli anni settanta, in un tripudio di colori e stampe, preferibilmente dalle nuance calde (indispensabili a ravvivare la mia carnagione lunare).

lio jo minidress

Per le amanti dei colori sobri Liu Jo propone abiti da donna stampe che incredibilmente incontrano i miei gusti, generalmente avversi a qualsiasi tipo di fantasia: sarei persino disposta ad indossare il miniabito strutturato zebrato!! E poi sdoganiamolo definitivamente questo nero ai matrimoni che già dobbiamo spazzolare otto portate, almeno il nero snellisce!

liu jo dress

Se il matrimonio è di pomeriggio e si protrae verso sera sarebbe consigliato l’abito lungo: queste tre opzioni hanno letteralmente conquistato il mio cuore! Il fiorito è di un’eleganza disarmante e la foto ci dimostra che se non avete alcuna speranza di abbronzarvi, sarete comunque bellissime! In alternativa la tuta plissettata blu elettrico non è solamente stupenda ma è anche una scelta originale. E poi, sempre per chi preferisce mantenere un profilo più basso in termini di colori e fantasie, perché non scegliere il classico binomio black&white.

liu jo maxi dress

Ma si sa che l’abito non basta e gli accessori sono il naturale complemento ad un bel vestito, ovviamente a partire dalle scarpe. La prima scelta è quella dettata dal cuore, ovvero tacchi vertiginosi, meglio se ispirati allo stile bondage che è da sempre una mia passione intrinseca.

lio jo shoes

Ma volendo essere più obiettive e realistiche, sappiamo tutte che quando si passano i trenta, è difficile immaginare di passare un’intera giornata su uno stiletto affilato. Per questo motivo ho già adocchiato la variazione su tema trentenne-friendly: chi ha detto che la comodità deve essere sciatta!!

liu jo flat

Per ultimo ma non da ultimo la borsa, o meglio, la pochette, perché per galateo in circostanze di questo genere è meglio evitare di portarsi dietro l’intera casa: per una volta possiamo ridurre il tutto all’indispensabile, che per me significa rossetto e specchietto. Per le mie scarsissime esigenze ho già scelto i modelli più interessanti fra le tante opzioni: come sempre i colori caldi hanno la meglio anche se mi sono inaspettatamente trovata ad indugiare sulle clutch gialla e blu! Non mi riconosco più!

liu jo pochette

liu jo clutch

Quello che mi piace di più di questa collezione è che si presta non semplicemente all’occasione, ma combinandoli con gli accessori giusti possono essere sfruttati in occasioni meno formali se non addirittura quotidianamente (con le sneakers, ad esempio, anche l’abito lungo è sdoganato).

Cosa avete scelto per la vostra stagione dei matrimoni? Accetto volentieri consigli ma soprattutto votazioni per decretare l’outfit vincente!

4 commenti:

  1. Ciao Sib, ma sei sparita da Facebook? :D ieri ho condiviso un tuo vecchio post sulla pagina e non sono riuscita a taggarti neanche implorando in turco :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono, ci sono... grazie mille del tag <3

      Elimina
  2. Io vado sul lungo.. bellisisme i sandali :)

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!