mercoledì 23 maggio 2012

The Great Great Gatsby

The-Great-Gatsby-primo-trailer-e-poster

Il Grande Gatsby è da sempre uno dei miei romanzi preferiti, una storia che trascende il tempo con protagonista un eroe quasi romantico nella sua assolutezza. Per me la faccia di Gatsby è sempre unicamente stata quella di Robert Redford, uno dei miei attori del ‘passato’ preferiti. Ma il trono di Re-Gatsby-del-mio-cuore potrebbe essere usurpato dal mio grande amore, Leonardo Di Caprio. Sarà infatti lui il protagonista della pellicola che uscirà il prossimo anno diretta dal mio adorato Baz Luhrmann. Chi mi conosce sa quanto abbia amato i suoi film, prima di tutto William Shakespeare’s Romeo+Juliet (sempre con Leonardo Di Caprio e una squisita Claire Danes), che ha condizionato inesorabilmente la mia visione della vita, così come il meraviglioso Moulin Rouge! (con un eccellete Ewan McGregor ed una Nicole Kidman in stato di grazia). Io amo Luhrmann dal profondo del cuore e ho sempre pensato fosse un grandissimo autore, visionario e moderno come pochi, anche se devo ammettere che Australia non sia proprio stato all’altezza delle altre pellicole e che Ballroom fosse ancora un po’ acerbo. Per questo motivo ho altissime aspettative su questo nuovo film che, dal trailer, mi ricorda i tempi d’oro.
Ma torniamo a Gatsby, ammetto che sarà difficile per Leonardo spodestare il magnifico Robert, ma credo che, con la carriera che ha fatto finora e la sua evidente maturazione artistica, la competizione sarà alla pari.

gatsby

Anche la scelta delle coppie sarà dura da eguagliare: certamente Mia Farrow ha qualcosa in più rispetto a Carey Mulligan che, confesso, non amo proprio alla follia, tuttavia le concedo una chance.

redford farrow gatsby

Leonardo_DiCaprio_Carey_Mulligan_Great_Gatsby

In definitiva spero che il film sia all’altezza delle mie altissime aspettative e che Baz Luhrmann riesca a ricreare la magia di Romeo, Giulietta, Satine e Christian, alcuni dei miei personaggi preferiti di sempre.
Intanto, nell’attesa febbrile che dovrò sopportare quest’anno, vi lascio con il meraviglioso trailer ufficiale!

20 commenti:

  1. Ho adorato il libro, il film con Redford non l'ho visto *si cosparge il capo di cenere*. Cercherò di rimediare prima che esca quello con Leo al cinema, che andrò sicuramente a vedere perché non c'è un suo film che non mi piaccia (a parte "The Beach", che non mi entusiasma), lo trovo davvero un grande attore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me The beach non è stato chissà che cosa, ma tutti quelli dopo sono stati un crescendo di bravura. E poi il grande Baz!!

      Elimina
  2. No, Di Caprio è taaanto caruccio e bravo eh...ma il paragone non regge, ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, non ci giurerei. Bisogna vedere. Per me con Blood Diamond ha toccato altissimi picchi di bravura!

      Elimina
  3. Ho amato il libro, ho un sacco di aspettative per il film!
    L'originale non l'ho visto, devo recuperare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono state anche altre versioni più vecchie, se i può interessare!

      Elimina
  4. Ecco un altro filmone da non perdere! Adoro Di Caprio e ho un debole per Carey Mulligan! ;-)

    RispondiElimina
  5. Eh secondo me sarà difficile spodestare Robert Redford, anche il libro mi è piaciuto tra l' altro è anche uno dei preferiti di mia mamma : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Robert Redford è un grande, ma anche Leonardo per me sta entrando nell'olimpo dei mostri sacri di Hollywood!

      Elimina
  6. ho sempre voluto leggere il libro!! e voglio un sacco vedere anche il film :D

    RispondiElimina
  7. Lessi il libro anni fa ma non mi entusiasmò...bisognerebbe dargli una spolverata con il film forse :P Non sono una fan di Di Caprio ma ammetto che dopo il titanic abbia fatto un po' di strada..tag per te: http://randomthoughtsgypsyheart.blogspot.it/2012/05/11-questions-tag-2-parte.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece è tra i miei libri di sempre... magari non l'avevi letto nel periodo 'giusto'. Penso che dopo Titanic sia stato difficile per lui riprendere la sua carriera in mano e scrollarsi il titolo di belloccio da dosso (un po' come succede a tutti i belli che fanno un film apprezzato soprattutto da adolescenti, vedi Robert Pattinson), ma con le sue scelte professionali è arrivato davvero in alto! Passo subito da te!

      Elimina
  8. ma sai che anche questa trasposizione non mi convince? penso lo stesso per on the road /blog di tati/.. nel grande gatsby quello che non mi quadra è lo stile che hanno adottato, hanno fatto un mix tra lo stile anni 20 originario e gli anni venti come sono stati ripresi successivamente.. non so dirlo meglio, anche solo il trailer non mi sembra armonioso.. so che mi sono spiegata malissimo, tu non hai questa sensazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di aver capito cosa intendi ma è' perfettamente lo stile di Baz Luhrmann: se vedi Moulin Rouge! è un po' la stessa cosa. Lui prende un soggetto e lo traspone in chiave moderna. Conoscendo il suo stile l'ho capito e amato subito il trailer!

      Elimina
  9. hei guarda che il leo è mio! :)

    RispondiElimina
  10. Looks like a great movie!

    http://initialed.blogspot.com

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!