lunedì 5 maggio 2014

Estée Lauder Fondotinta Double Wear

estee lauder double wear

Dopo molto tempo  di nuovo una recensione e stavolta su un prodotto decisamente molto famoso e molto amato, il fondotinta Double Wear Stay-in-Place Makeup di Estée Lauder, conosciuto ed amato da beauty guru e non solo. Vi devo dire, però, che la mia esperienza non è stata propriamente tutta rose e fiori!

Conoscevo già di fama questo fondotinta per cui ero molto curiosa di provarlo e ne ho avuto la possibilità grazie ad alcuni campioncini che mi sono stati dati in profumeria sotto Natale. Devo dire che utilizzando i campioncini mi sono innamorata del prodotto a tal punto da farmi pensare di aver trovato il fondotinta della vita. Così, complice un buono del 20% da Sephora, ho acquistato la full size ed ho iniziato subito ad usarlo.

estee lauder double wear 1N2 ECRU bottle

Il primo aspetto che trovo negativo è il packaging: il flacone di vetro (piuttosto spesso e pesante) non è fornito di alcun erogatore quindi per prelevare il prodotto bisogna svitare il tappo a vite che chiude l’enorme collo della bottiglietta e versarlo sulla mano, con la conseguenza che o se ne versa troppo poco o troppo, con un notevole spreco, oltre al terrore che provo ogni volta provo  di far cadere la confezione facendo fuoriuscire ovunque il fondo. Per il prezzo che ha, che non è poco, potevano inserire almeno un erogatore a pompetta!

La consistenza è morbida, leggera e vellutata, per nulla pastosa, il che permette di lavorarlo alla perfezione e stenderlo omogeneamente su tutto il viso senza alcuna difficoltà (io l’ho sempre utilizzato con uno dei pennelli preferiti per i prodotti cremosi). La coprenza è davvero molto alta: nasconde pressoché ogni imperfezione creando una base impeccabile con un finish opaco; tenete presente che io non ho eccessive imperfezioni, più che altro ho diverse discromie, tuttavia anche in periodi in cui la mia pelle è più soggetta a difetti è riuscita a uniformarla egregiamente. Anche la durata è ottima: è uno dei pochi fondotinta che ho provato che mi dura otto-dieci ore senza dare segni di cedimento, performance che altri fondi altrettanto blasonati non sono stati in grado di offrirmi. Il colore che ho scelto, 1N2 Ecru, è abbastanza vicino al mio colorito anche se forse ha una punta troppo rosata; devo dire che ho fatto molto difficoltà a trovare le tonalità più chiare in tutti i punti vendita in cui sono stata mentre quelle scure erano numerose. Ultima caratteristica tecnica notevole è che è presente anche un filtro solare SPF 10 molto utile per chi usa il fondotinta tutti i giorni.

estee lauder double wear 1N2 ECRU swatch

Fin qui sembrerebbe il fondotinta perfetto e forse per qualcuna potrebbe anche esserlo ma devo ammettere che nel complesso non sono rimasta soddisfatta. Il motivo è semplice: per me è troppo pesante. In generale io preferisco che la coprenza di un fondotinta sia minore purché la sensazione sulla pelle sia confortevole e leggera; con il Double Wear mi sembra di indossare un mascherone. Applicandolo tutti i giorni ho maturato la sensazione che la pelle non respiri ed il tutto peggiora quando applico la cipria (in particolare la combinazione con la Mineralize Skinfinish di MAC è letale! Con altre ciprie leggermente meglio); quando mi guardo allo specchio poi noto proprio il temibile effetto cakey che personalmente trovo peggiore che non lasciare la pelle con i difetti a vista. Adesso sto cercando di finirlo, ma sarà lunga perché non lo uso pressoché mai di giorno in quanto per i miei gusti si nota troppo, mentre di sera l’effetto è mitigato dall’assenza di luce solare.  Questa cosa mi ha delusa non poco, non me lo aspettavo proprio vista la consistenza leggera sulla mano ed anche perché l’esperienza con i sample era stata decisamente positiva (o forse utilizzandolo solamente di sera ci avevo fatto meno caso); confesso a malincuore che non è affatto un prodotto nelle mie corde ma se amate una copertura totale vi direi di fare un tentativo. Certo il costo scoraggia un po’ perché per i canonici 30 ml di prodotto di va dai €37 ai €47 a seconda di dove lo acquistate. Personalmente lo boccio e non sono l’unica visto che poco tempo fa anche Beatrice di Strawberry make up bag mi ha confortato con un’analoga stroncatura.

Avete mai provato il Double Wear Stay-in-Place Makeup di Estée Lauder? Qual è il vostro fondotinta preferito?

30 commenti:

  1. concordo con te su tutto, è pesante e proprio per questo io lo uso solo in inverno! (Non ho la full size ma campioncini in abbondanza). Per il resto, anche a me come coprenza piace molto; ti consiglierei di tenertelo per l'inverno, appunto, e di guardare, per l'estate, qualcosa di decisamente più leggero, magari l'active light Pupa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto meditando di prendere una BB cream o una CC cream. Altrimenti vado diretta sul minerale!

      Elimina
  2. Che un fondotinta così costoso non sia dotato di una pompetta erogatrice è indecente.

    RispondiElimina
  3. Mai provato e a questo punto non ci tengo.
    Proprio ieri ho provato diversi campioncini di fondotinta che tenevo in un cassetto, perchè avrei deciso di comprarne uno e sto facendo un pensierino sulle marche un pò più care, tanto per provarle una volta nella vita. Vuoi sapere alla fine, tra marche come Dior, Yves Saint Laurent, Estée Lauder e Vichy chi ha vinto? La BB Cream di Garnier.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah, vedi? Il nome non fa tutto. Io sono curiosa di provare le CC di Bourjois!

      Elimina
  4. Sicuramente se è pesante non è adatto all' estate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'estate sicuramente no; per i miei gusti neanche per l'inverno ti dirò!

      Elimina
  5. Lo eviterò :P

    Federica
    http://www.thecutielicious.com
    The Cutielicious

    RispondiElimina
  6. è vero, sicuramente non è leggero come risultato e si sente sulla pelle...A me piace molto il finish e la coprenza, ma concordo con te che anche in base al tipo di cipria si rischia l'effetto mascherone/cakey!
    Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, per come sono fatta io preferisco qualcosa di più leggero, ma lo consiglio sempre a chi vuole un bell'effetto coprente!

      Elimina
  7. Il mio fondotinta preferito è Lingerie de Peau di Guerlain, lo uso da anni e copre senza essere pesante, te lo straconsiglio, inoltre ha anche protezione solare 20, il che non guasta ;) Questo lo provai e lo trovai troppo pesante anche io ! Un bacio

    Fashion and Cookies

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato il Lingerie e devo dire che mi è proprio piaciuto!

      Elimina
  8. Sono stata sempre tentata dall'acquisto dopo la prova dei campioncini (anche se qui aprirei una lunga parentesi sulla mia personale teoria che i campioncini in genere, dal profumo al fondotinta, siano meglio del prodotto comprato) ma alla fine il prezzo alto mi ha sempre fatto desistere e puntare su marche con prezzi più ragionevoli (Clinique e Clarins). Intuisco però che per l'inverno è decisamente un buon fondotinta, boccetta a parte. Io ora comunque sono completamente conquistata da Nude Magique Eau de Teint, leggero, uniforme ed economico:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah, e qui si apre l'annosa questione dei campioncini!
      Ti dirò dell'Eau de Teint mi piace molto la consistenza ma poi l'effetto, almeno su di me, è come l'acqua, quindi inutile al suo scopo. A questo punto meglio una BB o CC cream!

      Elimina
  9. Io l'ho usato qualche inverno fa e andava bene ma immagino che con l'arrivo del caldo l'effetto mascherone e troppo coprente sia dietro l'angolo :( Magari tienilo da parte per il prossimo inverno e ora passa a qualcosa di più leggero :)
    PS :si la boccetta è odiosa e si spreca un sacco di prodotto..mortacci di Este Lauder!! ahaha
    Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente l'Estée Lauder poteva anche sprecarsi col packaging!

      Elimina
  10. il mio fondotinta preferito, e io non sono una persona da fondotinta, è il Touch Eclat di YSL. Coprenza media, luminosissimo e con pompetta! ;)
    Anzi, io sono contenta perchè riesco anche a fare una pompetta e mezzo, cosa che non è facile da fare con altri fondotinta...io te lo consiglio! è costoso ma li vale tutti...e anche una persona fanatica della base come Dramanmakeup lo promuove, io mi fiderei ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, il Touch Eclat non mi è dispiaciuto, però un po' troppo luminoso per i miei gusti. Sono un'amante del finish mat anche su rossetti e ombretti, fai te!

      Elimina
  11. Ho provato questo cream fondotinta e devo dire che non mi ha delusa, troppo coprente forse.

    visita il mio blog se ti fa piacere
    ilcassettodipandora.altervista.org

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta sicuramente di un prodotto che fa quello che promette, però diciamo che non è nelle mie corde!

      Elimina
  12. Il Dermablend di Vichy: lo A M O!

    RispondiElimina
  13. Ciao, sono capitata per caso sul tuo blog e mi piace molto come scrivi e quel che scrivi! Complimenti!

    Se ne hai voglia mi farebbe molto piacere avere un tuo parere sul mio nuovo blog pubblicato da poco ma che già ha qualche contenuto da leggere! Grazie mille in anticipo.

    www.laverame.it

    Vera

    RispondiElimina
  14. Gorgeous website, such a nice article because we like this, stylish are very beautiful, thanks for share this 
    hijab styles

    RispondiElimina
  15. Controtendenza mi sento di affermare senza essere smentita da nessuna di voi che non esiste un fondotinta al mondo tranne double wear che mi consente di stare in ufficio e toccarmi il viso (in nove ore seduta sai quante volte mi tocco, mi appoggio alle guance, etc...) e di uscire impeccabile come al mattino!!! Quanto all'effetto mascherone, bisogna solo saperlo stendere, sulla mia pelle non fa questo effetto, forse succede sulle pelli grasse...non so.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo perché è il fondotinta adatto a te probabilmente. Io per dire ho lo stesso tuo risultato col Diorskin Forever o con il Teint Idole di Lancome, senza però avere l'effetto mascherone. Ogni pelle ha bisogno dei suoi prodotti.

      Elimina
  16. Io non posso minimamente pensare di truccarmi in estate col caldo che fa :)
    Io ho la pelle molto grassa e sudo tantissimo quindi nessun trucco reggerebbe con il caldo. Riguardo al Double Wear ho letto e sentito che per le pelli come le mie è l'ideale e per questo sono curiosa. Vi farò sapere :)
    Elisabetta

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!