martedì 11 novembre 2014

Citazione del giorno: sulla saggezza dell’ebbrezza

le rose di eliogabalo alma tadema

Alma Tadema, Le rose di Eliogabalo 1888, olio su tela

«[…] dei più importanti problemi [i Persiani] sono soliti discutere in stato di ebbrezza.
Quello che dalla loro discussione sia risultato accetto, viene riproposto il giorno dopo, quando sono sobri, dal padrone di casa, presso il quale si trovino a discutere. Se il loro parere risulta favorevole anche essendo sobri, lo mettono in atto; altrimenti, lasciano cadere la cosa. E se hanno discusso qualche problema a mente fredda, lo riprendono in esame quando sono in stato di ebbrezza.»

(Erodoto, Storie, Libro I, 133)

8 commenti:

  1. ma è meraviglioso...condiviso in pieno, baci ady
    Ubique Chic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quante verità escono grazie ad una bella sbronza!

      Elimina
  2. cavoli non male, non male davvero!!!

    RispondiElimina
  3. hihhi anche a me è successa una cosa simile: anni fa ho detto alcune cose ad un ragazzo, cose importanti intendo, ma ero alticcia. Qualche giorno dopo l'ho incontrato un pomeriggio e ho riconfermato quelle cose, aggiungendo "guarda che ora sono sobria eh!"

    :-D

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!