venerdì 14 novembre 2014

MODA | Il leopardo in me ed in Veronica Toscano

leopardo

Ricordo dei tempi non sospetti in cui deridevo le décolleté leopardate di mia sorella (che in fatto di tendenze vedeva lungo già a diciott’anni). Le trovavo un po’ pacchiane e decisamente non in linea con il mio stile. Sono passati solo pochi [#tipiacerebbe] anni e devo dire che i miei gusti sono cambiati in maniera drastica perché la fantasia animalier forse più diffusa al mondo è ora decisamente nelle mie corde, motivo per cui non ho potuto che apprezzare alcuni capi della collezione Fall-Winter 2014-2015 di Veronica Toscano.

Forse non tutti conoscono il marchio ma si tratta di una designer italiana di nicchia con boutique a Roma in Piazza Cola di Rienzo che ha creato un brand che porta il suo nome dal 2008.

“Sono convinta che la moda sia l’espressione della vita nella sua quotidiana semplicità, e permette ad ognuno di noi di comunicare la propria personalità anche senza parlare. Ci permette di conoscere qualcuno solo osservandolo! Perché quando ci vestiamo l’abito prende forma, vita, movimento sprigionando una miriade di emozioni!”

Queste sono le parole con cui Veronica stessa descrive la filosofia che sottende le sue creazioni, dedicate ad una donna raffinata ed elegante e al contempo grintosa e decisa. I modelli dalle linee classiche vengono reinterpretati in un linguaggio più moderno e con un innovativo senso del volume e del movimento, il tutto orchestrato da accostamenti di materiali di alto pregio e dalla tradizionale sartoria Made in Italy. Fin dal primo sguardo al suo sito ufficiale (nonché e-shop) si capisce che non si tratta di abiti convenzionali; si tratta piuttosto di capi che esprimono un certo carattere, per una donna femminile e sicura di sé.

Ad esempio quelli della selezione che vi propongo di seguito, che a prima vista possono sembrare modelli che tutti potrebbero avere nell’armadio, perdono ogni banalità attraverso la rivisitazione del sapiente occhio di Veronica che li accostata tra loro creando un mix sofisticato e grintoso.

veronica toscano animalier dress

veronica toscano animalier blazer

veronica toscano animalier abito

Non sono esattamente abiti da tutti i giorni eppure mi piacciono, sia per i tagli sartoriali che per lo sguardo complessivo sul total look realizzato con gli accessori giusti. Ammetto che magari iniziare la mia strada verso l’animalier con un blazer potrebbe essere un po’ ardito, ma senz’altro potrei battezzarmi con un paio di scarpe, magari la ballerina giusta o, ancora meglio, con queste semplicemente fantastiche décolleté!

veronica toscano animalier decolletes

Che rapporto avete con la fantasia animalier? Cosa indossereste fra questi abiti di Veronica Toscano?

8 commenti:

  1. Spesso cambio gusti in fatto di tendenze ma la fantasia leopardata (e animalier in generale) non mi piaceva da ragazzina e continua a non piacermi nemmeno ora, è una di quelle cose che proprio non riesco a digerire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un total look sarebbe troppo anche per me, ma il singolo dettaglio mi piace molto.
      Invece per dire lo zebrato proprio no!

      Elimina
  2. Continuo ad avere seri dubbi a riguardo. Ogni tanto vedo qualcosa che mi piaciucchia, ma credo che sia una fantasia un po' difficile da gestire, quasi un'arma a doppio taglio: se usata male son danni e al quel punto il risultato finale non può che essere pacchiano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In medio stat virtus sempre: basta no esagerare!

      Elimina
  3. Anche io fino a qualche anno fa denigravo lo stile animalier (l'ho sempre visto un po' da tardona). Col passare degli anni invece ho cambiato idea (o forse sono diventata una tardona!). Le scarpe sono bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, forse siamo tutte tardone ormai!

      Elimina
  4. anche io all'inizio snobbavo l'animalier, troppo pacchiano, chiassoso, volgare, invece a giuste dosi è carinissimo e ti salva se come me ami cammello, nero e altre tinte unite. l'abitino con la gonna a ruota è una delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai il leopardato è un passepartout come il nero!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!