venerdì 6 febbraio 2015

PERSONALE | Avere quasi trent’anni

keira knightley 30 in 2015Keira Knightley, 30 anni il 26 marzo 2015

Quando il countdown verso i 30 si innesca ti trovi improvvisamente davanti alla dura realtà: stai invecchiando! Da diversi mesi ho iniziato a notare le prime rughe importanti, il bisogno di andare a dormire presto, l’affanno a fare le scale (anche se tecnicamente questo non è del tutto imputabile al moltiplicarsi delle candeline): in un colpo ho sentito il peso dell’età. Quando poi ho girato la pagina del calendario ed è comparso il 2015 ho raggiunto la placida cognizione che quest’anno si concludono i ruggenti venti, immaginate con quale amarezza. Poi, in un’oziosa attesa in stazione, ho acquistato distrattamente l’ultimo numero di Glamour, cosa che non facevo da un bel po’. Forse non è stato un caso, un disimpegnato acquisto suggerito dal bisogno di ingannare il ritardo del treno, ma un chiaro segnale del Fato, un incitamento da parte del Destino, un provvidenziale monito dal mio Subconscio, riassunto a pagina 230 dall’articolo “Punta tutto sul 29”.

Già, perché se è vero che 2015-1985=30, è anche vero che ai 30 mancano ancora quei sette mesi e la cara Simona Siri, autrice dell’articolo, mi ha motivato come non mai a godermi questi crepuscolari mesi da ventenne.

«È l’età migliore per i sentimenti ed il sesso. Va bene la pelle soda dei venti, ma vuoi mettere la sicurezza dei quasi trenta? È quella forza che viene dalla consapevolezza che dà lì in avanti, nella vita, si incomincia a fare sul serio e chi c’è c’è. L’autostima è al massimo. La spigliatezza a letto pure. Le paranoie della post adolescenza sono un ricordo»

doutzen kroes 30 in 2015Doutzen Kroes, 30 anni il 23 gennaio 2015

Che poi, davvero a vent’anni siamo più belle che a trenta? Io non sono così convinta. Indubbiamente la fisicità è tutta un’altra: la pelle è tonica ed elastica, i muscoli naturalmente sodi regalano fisici snelli, i capelli brillano di giovinezza, donandoci quell’aspetto da ninfette tanto amate da certi perversi professori. Ma si tratta di una bellezza acerba, incompleta, priva di una reale consapevolezza di sé. La nostra gestuelle è scevra di qualsiasi magnetismo, persino le risate sono più cristalline, ma risuonano un po’ vuotamente (e scioccamente). Con l’età acquistiamo quella mirabile spigliatezza nello stare al mondo, nel relazionarci a tutti, indistintamente; svanisce ogni paura, ogni timidezza e ridiamo di gusto, di pancia. Impariamo a sedurre (anche se non è qualcosa che impariamo, ma piuttosto qualcosa che cresce spontaneamente in noi) senza il bisogno di esporre troppa pelle, ma semplicemente grazie al fascino della maturità e con l’arte della conversazione. Passiamo dal non avere il coraggio nel guardare negli occhi un uomo, quando ci piace a vent’anni, a guardarlo fissamente, senza distogliere lo sguardo dalle sue pupille a trenta (o quasi trenta), proprio per dire “eccomi, ho trent’anni e non ho paura di ammettere che ti amo, non distoglierò i miei occhi dai tuoi perché non ho paura di mostrare ciò che sono e ciò che voglio”.

lea seydoux 30 in 2015Léa Seydoux, 30 anni il 1 luglio 2015

A trent’anni, o quasi, ci guardiamo allo specchio e, avendo avuto abbastanza tempo per abituarci a quell’immagine riflessa, ci amiamo, in tutti i nostri difetti; abbiamo capito cosa vogliamo e soprattutto cosa non vogliamo dalla vita e troviamo un modo o l’altro per ottenerlo: c’è chi usa la fisicità, chi l’intelletto, chi la gentilezza, chi l’astuzia, nessun modo vale meno dell’altro, perché ognuna ha le sue inclinazioni, il suo carattere e il metodo lo rispecchia. Ormai abbiamo imparato anche ad incassare fallimenti e delusioni, ma non per questo abbiamo perso la speranza e la fiducia: sappiamo che soffriremo ancora, da morire, che rifaremo certi errori ed altri di nuovi, ma sappiamo come superare il periodo buio, o se non come, almeno sappiamo che lo supereremo.

bar rafaeli 30 in 2015Bar Rafaeli, 30 anni il 4 giugno 2015

Con questa consapevolezza mi accingo a gustarmi gli ultimi  mesi da ventenne, con quella malinconia che inevitabilmente permea i momenti di passaggio, ma al contempo, con l’entusiasmo delle nuove scoperte; ho contrassegnato il 2015 come l’anno della rinascita e forse neanche questo è un Caso: a capodanno ho brindato al “New year, new deal”, ho dedicato gennaio al decluttering, interno ed esterno, ed adesso mi avvio placidamente verso i trenta, sempre più conscia della persona che voglio essere.

«I didn’t always know what I wanted to do, but I knew the kind of woman I wanted to be»

(Diane Von Furstenberg)

rooney mara 30 in 2015Rooney Mara, 30 anni il 17 aprile 2015

31 commenti:

  1. Per queste bellezze è proprio il caso di dire 30-anni-e-non-sentirli!

    Un bacione,
    www.MyFantabulousWorld.com

    RispondiElimina
  2. La bellezza dei 20 anni è una bellezza inconsapevole e alla quale non si riesce a dare valore, cosa che invece capiamo e sappiamo fare a 30.
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A vent'anni la diamo per scontata, a trenta ne conosciamo il potere!

      Elimina
  3. Io vorrei la consapevolezza dei trenta e la tonicità dei venti ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della serie "botte piena e moglie ubriaca"|

      Elimina
  4. Trent'anni li compierò a luglio e l'idea di raggiungere questa età mi perplime, mi destabilizza. E non per una questione di perdita o diminuzione della bellezza. Io mi vedo meglio ora che a 20 anni. E' proprio la questione del sapere di star crescendo, di dover raggiungere quella maturità che non sento affatto mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto totalmente, mi sento anch'io così, sapere che qualcuno si sente in maniera simile alla mia mi conforta.

      Elimina
    2. Dama, proprio tu che sei così saggia e consapevole mi dici questo?! ;-)

      Elimina
  5. Quasi trentenne a rapporto! Bellissimo post! :)

    RispondiElimina
  6. A settembre compirò anche io 30 anni e mi ritrovo spesso a fare i tuoi stessi ragionamenti...
    Credo che anche io punterò "tutto" su questi 29 nel senso che ci metterò dentro tutte quelle cavolate e frivolezze ancora tipiche dei 20!!! Dico sempre "dai 30 inizia la tua vita da adulta" anche se in fondo già so che sarà e non sarà così... In ogni caso è un traguardo che non mi spaventa... anzi, mi affascina l'idea di poter vivere al 100% la vita più da donna e meno da piccola :-)

    PS sulle foto: se con i 30 anni si diventa così gnocche allora voglio spegnere le candeline oggi stesso!!!

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi uno ha l'età che si sente dentro ed i numeri sono proprio relativi!

      Elimina
  7. Posto che adoro Keira, sai che in fin dei conti per ora non mi pongo il problema. Non perchè io abbia un anno in meno ma perchè non vedo i 30 più come una data particolare, un traguardo o un momento in cui fare bilanci. Magari quando avrò di fronte la candelina sarà tutto diverso, però soprattutto negli ultimi anni ho pensato più a come mi sento e a come sto e a godermi quello che vivo senza pensare troppo a date e numeri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non è qualcosa di puramente anagrafico, è più uno state of mind!

      Elimina
  8. i 30 li ho compiuti lo scorso luglio... non c'era nessun articolo di Glamour a tirarmi su il morale nei mesi precedenti! ;)
    Scherzi a parte, mi vedo molto meglio ora a 30 anni che 10 anni fa, ma purtroppo le mie mille insicurezze non mi consentono di viverli con spigliatezza... sarà un aspetto su cui lavorare molto nei prossimi mesi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sempre qualcosa su cui lavorare, è questo il bello dei trenta, l'essere critiche ed il desiderio di trovare il meglio che c'è in noi!

      Elimina
  9. io sono quasi ai 40 e posso dirti che ho odiato a morte i miei 20 e adorato i miei 30. Fisicamente sono molto meglio ora, sarà l'alimentazione, sarà lo sport, saranno i rimedi come creme cremette, ma ora posso dire di avere quasi il corpo dei miei sogni (manca solo l'altezza, ma per quella non posso farci nulla) mentre a 20 anni odiavo il mio corpo e non facevo nulla per farmelo piacere. Ho anche una bella pelle, nonostante l'età: pochissime rughe, luminosa e sana; probabilmente perché avendo sofferto di acne fino a poco tempo mi sono sempre curata molto (ma anche qui l'alimentazione e lo sport aiutano). Sarà che surante i 30 ho conosciuto anche l'uomo della mia vita e ho generato l'altra creatura della mia vita, sarà che preso in mano molte situazioni che non mi piacevano, cambiandole, mentre se riguardo indietro ai miei 20 ho solo sopportato (il mio ex, la mia vita in casa, il lavoro..) e quindi ora sono più forte e consapevole, ma questi 30 che stanno per passare mi sono davvero piaciuti molto. E sono certissima che anche a te piaceranno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero che ogni decennio sia per me più bello di quello precedente ;-)

      Elimina
  10. io quest'anno ne faccio 36 e mai mi è pesato così tanto il 6!!! comunque io mi preferisco adesso, preferisco la mia vita, la mia casa, il mio amato, i miei capelli, tutto. buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi? E' una soddisfazione ampiamente condivisa!

      Elimina
  11. 34. Mi avevano preso male ma la verità è che mi difendo ancora bene. molto meglio di certe ventenni, tiè!

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono sempre molto i tuoi post riflessivi (anche se spesso li leggo ma non li commento, ehm ehm, chiedo venia!), e invidio quel fondo di ottimismo che non manchi mai di aggiungere! ^^
    Io in realtà quest'anno navigo "solo" per i 25 ed ho già l'ansia...Anche se credo sia un tipo di ansia diverso, generato dal non sapere bene che piega prenderà la propria vita, un limbo di incertezza che spero di aver superato (più o meno) quando arriverò ai 30! :D
    Sono sicura che a 30, 40 o 50 anni te la caverai alla grande ;) Mi raccomando non mancare di fare un post il giorno del tuo compleanno, così ti sommergiamo di auguri ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, Blanche, non mi offendo affatto se non commenti, ma sono felice se mi leggi comunque!
      Sarà che sono stata così a lungo leopardiana inside che ora l'ottimismo esce da sé!

      Elimina
  13. Splendido post. Sarà un anno impegnativo questo per noi :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà che ci conosco, ma non penso ci spaventi questo 30 ;-)

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!