giovedì 17 settembre 2015

BELLEZZA | Routine per capelli secchi e sfibrati

prodotti salva capelli

Ogni volta che vedo una foto di Sienna Miller penso che vorrei un look sofisticato e glamour come il suo, specialmente per quanto riguarda i capelli. Anche perché è da più di un anno che ho fatto la svolta e da discreto  biondo oro sto lentamente diventando platino, e dalla lunga chioma alla Raperonzolo sono passata ad un molto più pratico long bob (QUI una diapositiva). Il problema è che ho di natura i capelli molto secchi e molto crespi e i colpi di luce non fanno che peggiorare la situazione regalandomi un piacevole effetto paglia secca. Fortunatamente esistono dei prodotti capaci di salvare anche le situazioni più disastrose e sono quelli di cui vi parlo oggi.

Il marchio John Frieda non è una novità per me: l’ho scoperto circa un decennio fa con i prodotti della linea Blonde, ovviamente per capelli biondi, e soprattutto per la Frizz Ease, con prodotti specifici anticrespo: consapevole di questa mia forte problematica ho sempre preferito i prodotti anticrespo, cercando un minimo di disciplina per tutti i miei ciuffi ribelli. Sono dovuta arrivare alla tenera età di trent’anni per scoprire che per il mio tipo di capello i prodotti anticrespo non sono i più appropriati. Un’esperta infatti mi ha consigliato di evitarli e di preferire prodotti più idratanti, nutrienti, che proteggono il colore, che di conseguenza rendono il capello più sano e ovviamente meno crespo. E aveva ragione (bisogna fidarsi sempre degli esperti)! La linea Full Repair, di cui qui vedete Shampoo e Balsamo (quest’ultimo alternato a settimane alla Maschera della stessa linea), è specifica per capelli danneggiati e sfibrati ed è arricchita con olio di Sacha Inchi e Omega-3 che vanno a nutrire e proteggere il capello sigillandolo. Il risultato è visibile già dal primo utilizzo (addirittura io ho sentito i capelli più morbidi e corposi già sotto la doccia mentre li sciacquavo) ottenendo una chioma nutrita, disciplinata e brillante. I prodotti di John Frieda non sono low cost ma neanche costosi come quelli da salone: per il set composto da Shampoo, Balsamo e Maschera io ho pagato circa 16 €; i singoli prodotti vengono sui 10€, un prezzo che comunque è giustificato dalla buona qualità. Consigliati a chi ha i capelli davvero danneggiati e necessita di una routine di pulizia delicata ma efficace (specialmente alle bionde che sia aiutano con la tinta).

Il secondo prodotto rivelazione è la CC Cream* della linea Urban Style di Jean Louis David, una novità della scorsa primavera uscita in occasione della collezione Backstage P/E 2015. Si tratta di un trattamento dopo lavaggio dalla texture molto cremosa che nutre il capello, aiutando nella messa in piega, regalando leggerezza, elasticità ed effetto shine. Non è la classica CC cream che colora il capello, quanto piuttosto un trattamento idratante e sublimante: va applicata sulle lunghezze su capelli lavati e tamponati, ciocca per ciocca, per favorire l’asciugatura e lo styling, offrendo una protezione in più ai capelli stressati; si può anche applicare sui capelli asciutti per rivitalizzarli e dare un bonus luminosità. Non la utilizzo ad ogni lavaggio ma quando vedo i capelli molto spenti o piatti: me ne basta una piccola noce e riacquistano subito morbidezza. La trovate nei saloni Jean Louis David, non so esattamente il costo ma penso si attesti attorno i €20-30 come tutti i prodotti da salone, ma essendo un trattamento occasionale è una spesa affrontabile visto che la durata della confezione è davvero interessante.

L’ultimo prodotto che mi ha accompagnato in questi afosi mesi estivi è stato l’Olio Spray Protection* della linea ThermalCare Erilia Therapy di Creattiva Professional, una collezione di prodotti che vuole creare una hair spa direttamente a casa propria. Molti sono gli agenti che danneggiano i capelli in estate: sole, vento, salsedine, cloro, aria condizionata; questo olio ha lo scopo di proteggere ed idratare i capelli dalle aggressioni esterne, facendo in modo che perdano l’aspetto opaco che hanno quando sono disidratati, sfibrati, stressati, sia per il mare che per lo sport. Io l’ho utilizzato al mare (quelle poche volte) come spray protettivo poiché contiene filtri UVA e UVB e ho notato che a fine giornata, nonostante l’esposizione al sole e i bagni in mare, i capelli erano ancora morbidi. Mi capita anche di usarlo sui capelli asciutti come prodotto di finish perché dona lucentezza e disciplina i ricci senza ungere. Anche qui siamo sui €20, ma è un prodotto multiuso che si può sfruttare sia andando in piscina che facendo sport, ma anche per lo styling, ottenendo in ogni caso ottimi risultati.

Questi sono i prodotti salva-capelli-secchi di quest’estate. Ovviamente la ricerca di nuovi prodotti non finisce mai!

Cosa mi consigliate di provare adesso?

*Press Sample

15 commenti:

  1. Vorrei provare, dopo l'estate ci vuole un bel trattamento!

    RispondiElimina
  2. Vorrei provare, dopo l'estate ci vuole un bel trattamento!

    RispondiElimina
  3. Gli oli spray mi piacciono molto, anche io ne uso per i miei capelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto pratici oltre che efficaci!

      Elimina
  4. Io li ho rovinati dopo shatush..Grrr
    Lalu
    Mi avevano consigliato prodotti professionali della l' oreal

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti i trattamenti colore li rovinano un po' mi sa.

      Elimina
  5. Alla fine dell'estate un bel trattamento è quello che ci vuole.

    RispondiElimina
  6. I prodotti di Biofficina Toscana sono stra buoni e la maschera balsamica per i capelli li idrata in profondità, prova e poi fammi sapere :) se ti va passa a trovarmi sulla mia pagina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo proprio provarli, ne ho letto solo bene!

      Elimina
  7. Dopo l'estate c'è ne bisogno, li proverò, grazie del consiglio.

    RispondiElimina
  8. Oramai l'estate è passata da un bel po', però io continuo ad avere i capelli che sono un disastro. Secchi e sempre più sfibrati anche se ho smesso di fare le tinte, non so più che fare..ho letto un articolo su questo sito

    http://www.piastrepercapelli.info/prodotti-per-capelli/olio-per-capelli/olio-per-capelli-secchi/

    ho iniziato a fare ricerche e sono arrivata qua..penso prenderò un olio di cocco o forse di argan, non so che marca scegliere però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti consiglio davvero le maschere all'olio di cocco prima del lavaggio e poi scegli prodotti molto ricchi e nutrienti. Quelli in questo post mi piacciono tutti, altrimenti se puoi spendere di più anche Aveda è eccezionale.
      Inaspettatamente fra i miei preferiti da supermercato ci sono le maschere Ultra Dolce di Garnier!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!