lunedì 4 gennaio 2016

CITAZIONI | Strappare dalla memoria un dolore


MACBETH:
Come sta la vostra paziente, dottore?

MEDICO:
Non è tanto malata, signore, quanto tormentata
da schiere di fantasie che le impediscono di riposare.

MACBETH:
Guariscila di questo.
Non sai somministrare nulla a una mente inferma,
strappare dalla memoria un dolore che vi si è radicato,
cancellare le scritte angosciose dal cervello,
e con qualche dolce oblioso antidoto
liberare il petto ingombro
dalla materia pericolosa che pesa sul cuore?

MEDICO:
In tali casi il paziente deve somministrare a se stesso.

(W. Shakespeare, Macbeth, Atto V, Scena III)

4 commenti:

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!