venerdì 16 dicembre 2016

BELLEZZA | Review FOREO LUNA™ play

Foreo Luna play

L’articolo di oggi è interamente dedicato ad una vecchia conoscenza di tutte noi skincare addicted, ovvero a FOREO. Nello specifico però vi parlo di uno dei più recenti device introdotti dal marchio svedese nella nostra routine quotidiana, ovvero FOREO LUNA™ play, che [spoiler] mi ha fatto innamorare dal primo utilizzo, ed è un aspetto degno di nota visto il mio noto cuor di pietra: “cinica disillusa”, mi ha ribattezzato mia sorella, ma lei semplicemente non ha capito che ho un solo grande amore nella vita, il beautycare!!.

Ma facciamo un passo indietro, prima di rovesciarvi addosso tutto il mio amore. Cos’è FOREO LUNA™ play? Si tratta di un dispositivo di pulizia che sfrutta la tecnologia T-Sonic™ già utilizzata in tutti gli strumenti FOREO: si tratta di una modalità di movimento che sfrutta 8.000 pulsazioni (e non vibrazioni come si potrebbe pensare) al minuto che penetrano verticalmente attraverso la pelle, raggiungendo gli strati più profondi e garantendo una pulizia radicale. La differenza rispetto al tradizionale FOREO LUNA™ è che FOREO LUNA™ play ha dimensioni veramente ridotte, esattamente quelle di un dischetto di cotone: con un diametro di neanche 5 cm è l’ideale per le trasferte o per i viaggi, anche brevi, perché occupa veramente pochissimo spazio.

diario diun ex stacanovista luna play review

Altra diversità rispetto agli altri prodotti in gamma FOREO è che FOREO LUNA™ play non è ricaricabile ma è studiato per esaurire la sua esistenza dopo i 100 utilizzi. Ci si potrebbe chiedere il perché di questa scelta. Io penso che visto il costo ridotto (FOREO LUNA™ play costa solamente €39), rappresenti lo strumento ideale per chi si vuole avvicinare ad un dispositivo di puliza sonica senza però spendere una cifra ben più alta. Dopotutto non è detto che questi strumenti piacciano o vadano bene per tutti i tipi di pelle: FOREO LUNA™ play è un ottimo banco di prova per capire se vale l’acquisto (seriously, ve lo state davvero chiedendo??). Oltre a ciò penso sia l’ideale anche per chi ha già uno strumento full size ma è spesso fuori casa per lavoro o in viaggio e preferisce qualcosa di più compatto e trasportabile (e, perché no, non vuole danneggiare o perdere il full size). Senza dimenticare che è una gran bella idea regalo, specie ora che si avvicina il natale, ed è presente in ben 7 colorazioni, compreso il nero per l’uomo che non deve chiedere mai!

Come si utilizza FOREO LUNA™ play? Come tutti i dispositivi di questo genere è un prezioso alleato per la detersione quotidiana, utilizzabile sia la mattina che la sera. Dopo lo struccaggio (o dopo due tre litri di caffè, se lo utilizzate la mattina) è sufficiente applicare il detergente viso che usiamo quotidianamente, bagnare FOREO LUNA™ play con acqua e massaggiarlo su tutto il viso per un minuto, dopo di che si passa al risciacquo e all’applicazione del trattamento abituale.

foreo luna play come usarlo

Perché l’ho amato? Perché rigenera veramente la pelle, più di qualsiasi altro device io abbia mai utilizzato. Lascia la pelle pulita in profondità (non è solo una sensazione, la pelle è veramente pulita), affina la grana, leviga la superficie e conferisce all’incarnato compattezza e luminosità fin dal primo utilizzo. Nonostante le ottomila pulsazioni al minuto l’azione detergente ed esfoliante è veramente delicatissima, anche su una pelle veramente molto, molto, molto sensibile come la mia, grazie ai punti di contatto in silicone che rendono FOREO LUNA™ play adatto all’uso quotidiano.

Foreo Luna play review

Oltre all’efficacia straordinaria (che non è cosa da poco), quello che amo sopra ogni cosa è che FOREO LUNA™ play è realizzato in silicone non poroso, impermeabile, ad asciugatura rapida, resistente alla formazione batterica, il che lo rende 35 volte più igienico di qualsiasi dispositivo con tradizionali setole in nylon e con questa informazione credo di aver fatto breccia nel cuore di tutte le ossessive compulsive in ascolto.

Ad oggi ho avuto modo di provare anche altri dispositivi di pulizia sonica ma devo ammettere che FOREO LUNA™ play è decisamente il migliore e mi ha veramente ingolosito all’acquisto del fratello maggiore FOREO LUNA™ mini 2.

Qual è il vostro device di pulizia preferito? Preferite come me i dispositivi in silicone o le tradizionali spazzoline?

4 commenti:

  1. Come regalo mi sembra un'idea molto carina, alla fine è come regalare un trattamento, ma che dura più di una sola volta. Personalmente credo di preferire i dispositivi in silicone, anche per una questione di praticità, non solo di igiene e delicatezza.

    RispondiElimina
  2. Così piccolino mi fa quasi tenerezza :) non sapevo che questa versione non si potesse ricaricare, lo scopro ora qui sul tuo blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è solo di prova, diciamo, ma una prova lunga!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!