PERSONALE | Concentratevi

By Siboney2046 - dicembre 31, 2019


Ci sono dei piccoli rituali di cui, nonostante tutto, non posso fare a meno. Questo è stato l'anno durante il quale ho più trascurato queste pagine che da sempre sono la mia comfort zone, proprio perché di confortevole negli ultimi 365 giorni c'è stato ben poco. Ma non potevo chiudere il 2019 senza il mio tradizionale post d'augurio, che oggi più che mai è un augurio a me stessa.
Tutti gli auguri che ho fatto in questi anni sono stati una predizione, quasi un oracolo, e sebbene io non sia affatto una persona scaramantica o suggetsionabile, ho comunque iniziato a pensare che gli auguri sono una bussola che mi guida trasformandomi in quello che mi auguravo di essere: resiliente come Rossella, impavida come la Principessa Leila, coraggiosa come Fantaghirò, e bella come molto spesso è una donna ma non ha il coraggio di vederlo.

Ho pensato a lungo cosa augurare (e quindi augurarmi) per il 2020 ed inizialmente volevo augurare a tutti di divertirsi, ma non sarebbe stato precisamente corretto. Nonostante questo appena trascorso sia stato un anno vorticoso e travolgente, senza tempo per me, non posso dire di non essermi divertita. La mia vita è completamente cambiata da un giorno all'altro, sono stata catapultata in una città caotica ed egocentrica, diversissima dalla meditabonda campagna dove ho sempre vissuto. Ho iniziato un lavoro che ha assorbito il 98% del mio tempo e delle mie energie (il 2% residuo l'ho trascorso dormendo e facendo lavatrici). Ho messo una certa distanza fisica dalle persone che amo ma che sono comunque sempre presenti, anche se è inevitabile sentire la mancanza di chi ti sostiene (fisicamente ma soprattutto figurativamente) da quando sai camminare. Eppure ho avuto la grande fortuna di conoscere delle bellissime persone che hanno condiviso la loro strada assieme a me in questo anno di grande fatica e che ogni singolo giorno mi hanno fatto ridere e divertire, anche in quei momenti in cui non c'era affatto da ridere.

Quindi, sì, mi sono comunque divertita. Ci si può divertire anche nelle situazioni meno divertenti. Quindi "divertitevi" non era un augurio che posso farmi. L'augurio che voglio farmi è di riuscire a guardare oltre gli impegni quotidiani, le scadenze, gli obblighi, gli oneri. Di pensare a quello che voglio fare, non solo quello che devo fare. Di concentrarmi su quello che mi può far stare bene. Di concentrarmi su di me. Quando sei uno/una stacanovista (e di "ex" hai solo il nome), è difficile estraniarsi da quello che stai facendo, capire quando devi fermarti: sei portato ad andare avanti indeffessamente finché non hai terminato quello che stai facendo, con zelo e cura maniacali. Succede poi, quando finisci, che sei prosciugato, che l'energia è finita, che hai dato tutto e non hai più neanche la capacità di pensare. Nelle ultime settimane di dicembre pensare, concentrarmi, anche nelle cose veramente importanti della mia vita privata, è stata un'impresa titanica e non sempre ci sono riuscita. E non riuscire a concentrami è stato avvilente.

Concentrarsi è anche un momento di grande difficoltà perché bisogna fronteggiare la propria interiorità, anche in quegli aspetti che spesso ignoriamo forzatamente perché sono difficili da gestire o non ci piacciono. Concentrarsi significa anche rinunciare a qualcosa, non fare tutto quello che ci viene imposto (o che ci imponiamo). Concentrarsi significa scegliere e scegliere è sempre difficile ed implica una grossa dose di responsabilità e di conseguenze oscure. Ma Rossella, Leila e Fantaghirò non hanno paura di responsabilità o conseguenze, loro sanno scegliere, sanno concentrarsi.

Quindi, per il 2020 vi auguro di riuscire a capire e scegliere quello che è più importante per voi e di lasciare andare tutto il resto, vi auguro di riuscire ad impegnare la vostra attenzione solo su quello che vi farà stare bene o vi farà sentire delle persone migliori,anche a scapito di tutto quello che vi viene socialmente o moralmente imposto.

Nel 2020, scegliete voi su cosa, ma concentratevi.

  • Share:

You Might Also Like

1 commenti

  1. Splendido augurio, come lo sono sempre i tuoi. Un abbraccio e buon 2020.

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!