lunedì 13 marzo 2017

LIFESTYLE | Consigli per automobilisti solitari

drive

Il 2016 è stato un anno letteralmente on the road: ho collezionato svariate decine di migliaia di chilometri, quasi tutte sola soletta nella mia auto. Guidare per ore intere da sola fa parte del mio lavoro, talvolta è molto rilassante, altre volte innervosisce: ci sono dei giorni in cui la solitudine ed una strada davanti rappresentano una solitaria catarsi da settimane di pressione per cui non vedo l’ora di sedermi al volante; altri giorni il pensiero più frequente è “quanto tempo sprecato alla guida!”. Nel corso dei mesi ho imparato a bilanciare questi due aspetti, ottimizzando le ore alla guida per fare cose che durante il giorno non avrei il tempo di fare.

mercoledì 1 marzo 2017

CINEMA | Manchester by the Sea

Manchester-by-the-sea

Potrei anche addurre una motivazone nobile per la scelta che ho fatto di andare al cinema a vedere Manchester by the Sea, tipo che mi ha incuriosito la fotografia lirica, o la trama struggente, o Matt Damon fra i produttori, o Kenneth Loregan a regia e sceneggiatura (già sceneggiatore di Gangs of New York), ma la realtà è che sono bionda e ad attirarmi a vedere il film è stato quel meraviglioso esemplare di uomo che è Casey Affleck.

domenica 26 febbraio 2017

BELLEZZA | Mai più nodi con le spazzole Michel Mercier

michel mercier spazzole

Uno dei ricordi più truamatici di quando ero piccola è lo spazzolamento dei capelli: avevo sempre i capelli lunghissimi, folti, molto mossi e costantemete annodati, e nonostante il mio stoicismo nel sopportare la spazzola, erano sempre tragedie perché più che uno strumento di bellezza si trattava di uno strumento di tortura. Adesso che sono grande ed ho i capelli corti hanno inventato questa inovvativa tecnologia di spazzole scioglinodi: come sempre il tempismo non è il mio forte! Pensando alla Pollyanna posso dire “meglio tardi che mai”, sicuramente le spazzole Michel Mercier hanno reso la vita di qualche bambina più felice della mia!

sabato 28 gennaio 2017

CINEMA | La La Land

la la land

Detesto i musical. Fin da bambina odiavo persino i pezzi cantati nei cartoni animati della Disney e già a sette anni mi chiedevo perché fosse necessario inserire ripetuti intermezzi musicali per esprimere banali concetti. L’unico musical che ho amato è stato sicuramente Grease, che, del resto non si può non amare! Per il resto tutti gli altri li ho evitati come la peste. E continuerò a farlio perché mi annoiano. Eppure, nonostante la mia ancestrale avversione per il genere, posso dire senza alcun ripensamento che La La Land è uno dei più bei film che abbia mai visto!