giovedì 20 novembre 2014

Qualcosa di cui parlare (insieme)

qualcosa di cui parlare insieme

Metti tre blogger a cena praticamente in mezzo alla laguna veneta. Metti che si incontrano per la prima volta e scoprono un’affinità inattesa e si raccontano la propria vita come si conoscessero da anni. Metti poi che aprono una chat su Whatsapp e la condivisione diventa giornaliera, dal buongiorno ai consigli per lo shopping, dalle novità personali alla vita amorosa. Metti che si conoscano e scoprano il vero senso del social networking: la distanza non conta se c’è il desiderio di tenersi uniti. Poi la più instancabile delle tre ha un’idea: “creiamo una rubrica mensile dove raccontare la stessa cosa ognuna a modo proprio”: l’idea è brillante ed è solo l’inizio…

mercoledì 19 novembre 2014

Jean Louis David Maschera Spray 10 in Express Therapy

jean louis david exress hair mask

Mentre sistemavo il nuovo vestitino del blog ho scoperto di non aver recensito un prodotto che ho molto amato: ero sicura di averlo fatto ancora mesi fa ed invece nessuna traccia della review. Probabilmente tra un impegno e l’altro ho creduto di averlo fatto ed invece il mio motto procrastination is the way mi ha remato contro. Poco male, ne parlo oggi, e vi conviene prendere nota perché è un vero prodotto salva-capelli, la Maschera Spray 10 in 1 Express Therapy di Jean Louis David.

lunedì 17 novembre 2014

Interstellar

interstellar

Finalmente sono riuscita a vedere l’ultima opera di Christopher Nolan, ovvero l’acclamato Interstellar, ovviamente al cinema perché certe pellicole devono essere viste solo al cinema. Proprio a tal riguardo un paio di premesse:
- innanzitutto un appello: caro amico bigliettaio, perché mi chiedi se voglio una fila in alto o a mezza sala se poi mi dai il posto a metà nonostante io ti abbia chiesto quella in alto? Non illudermi con la possibilità di scelta!
- in secondo luogo devo chiedere scusa ai bifolchi in sala con me: scusate per il mio tracimante odio nei vostro confronti e per tutte le maledizioni che vi ho mandato. Non è colpa vostra, è colpa mia che vado al cinema nel weekend, giornate biblicamente dedicate a voi ed alla vostra maleducazione, voi povere creature infime che non sapete guardare un film senza parlare ad alta voce e sghignazzare in continuazione o a fare commenti come foste il Morandini della situazione: è la vostra natura, lo so, colpa mia che continuo a sperare in un salto evolutivo dell’umanità [E se qualcuno si sente offeso da questa considerazione significa che ha la coscienza sporca!!]!

Detto ciò posso finalmente dedicarmi alla recensione del film. Io Nolan lo amo, ma proprio per davvero: non c’è un film che non mi sia piaciuto, compresi Memento ed Insomnia! Se c’è uno che ne sa a pacchi è lui, perché forse è uno dei pochi registi veramente capaci di coniugare un colossal con un film di spessore, e anche in questo caso, sebbene non siamo proprio i livelli di Inception, il suo talento si vede e si sente.

venerdì 14 novembre 2014

Il leopardo in me ed in Veronica Toscano

leopardo

Ricordo dei tempi non sospetti in cui deridevo le décolleté leopardate di mia sorella (che in fatto di tendenze vedeva lungo già a diciott’anni). Le trovavo un po’ pacchiane e decisamente non in linea con il mio stile. Sono passati solo pochi [#tipiacerebbe] anni e devo dire che i miei gusti sono cambiati in maniera drastica perché la fantasia animalier forse più diffusa al mondo è ora decisamente nelle mie corde, motivo per cui non ho potuto che apprezzare alcuni capi della collezione Fall-Winter 2014-2015 di Veronica Toscano.