lunedì 13 ottobre 2014

Rodial Stemcell

Rodial stemcell

Finalmente riesco a recensire un paio di prodotti che mi hanno davvero conquistata. Ad essere precisi è il brand inglese che mi ha conquistata anche se qui in Italia ha ancora poca risonanza rispetto i marchi di alta profumeria convenzionali, sto parlando di Rodial.
La prima volta che ne sentii parlare (molto bene) fu qualche anno fa sui canali YouTube prima delle Pixiwoo e poi della divina Lisa Eldrige. Ovviamente la curiosità andò al galoppo, ma la diffusione del marchio era molto difficile poiché allora, come oggi, la distribuzione in Italia è un’esclusiva delle Profumerie La Gardenia e, per mia sfortuna, all’epoca non ce n’era alcuna nelle mie vicinanze. Ma grazie all’apertura di un punto vendita nella mia città ho potuto finalmente avvicinarmi a Rodial, per fortuna direi!

Prima di passare ai prodotti vi dico giusto un paio di cose sul brand, per chi non lo conoscesse. Il sottotitolo del brand è “nature-science-skincare” proprio ad indicare i tre elementi di base della filosofia del marchio che si propone come “l’alternativa più affascinante alla chirurgia estetica”. Lo scopo di Rodial è creare una gamma di prodotti molto efficaci per il trattamento mirato delle diverse problematiche della pelle, dalle rughe alle macchie, dalla cellulite alle smagliature, contenenti i tannini del melograno, dotati di agenti anti invecchiamento naturali e con proprietà in grado di aumentare la produzione di collagene che mantiene la pelle elastica e giovane. Assieme a laboratori chimici ad alta tecnologia il successo di Rodial è dovuto anche all’utilizzo di ingredienti naturali selezionati, che rendono i vari trattamenti, dermatologicamente testati, tra i più raccomandati dai chirurghi estetici inglesi.

La prima linea di cui voglio parlare è la Stemcell, ovvero una linea rivoluzionaria che ha l’obiettivo di nutrire in profondità la pelle grazie ad un cocktail di superalimenti come Omega 3, 6 e 9, olio di marula, vitamine A, B5, E e C, combinate con il PhytoCell Alp Rose stemcell, che forniscono il fabbisogno completo per avere una pelle nutrita in profondità e dall’aspetto sano.

rodial stemcell super-food cleanser

Uno dei miei prodotti preferiti di Rodial è lo Stemcell Super-Food Cleanser, un detergente per il viso in crema che deterge e nutre delicatamente la pelle grazie al complesso brevettato di superalimenti, antiossidanti, olio di cocco, olio di rosa canina, cera di rosa e burro di cacao.

rodial stemcell super-food cleanser balm

Si utilizza molto semplicemente prelevando una piccola dose di prodotto dal barattolo e massaggiandola su tutto il viso per poi rimuoverlo con il panno di mussola accluso o sciacquando con acqua tiepida. Diciamo che per chi già conosce il Cleanse&Polish Hot Cloth Cleanser di Liz Earle non è nulla di nuovo: il concetto è lo stesso, un balsamo detergente che va a struccare, detergere e nutrire la pelle. I balsami detergenti non sono una novità in profumeria: in passato erano molto utilizzati ed oggi vivono una seconda fortuna, per mio piacere visto che io li amo particolarmente (chi non conosce il Take the day off di Clinique?). Rispetto al Cleanse&Polish di Liz Earle la consistenza dello Stemcell Super-Food Cleanser è più morbida, il profumo è decisamente più buono (sa proprio di rosa) anche se ammetto che per struccare il mascara il detergente di Liz Earle è più rapido. In genere io sciolgo prima il trucco occhi con un normale struccante occhi bifasico e poi detergo il resto del viso con la crema di Rodial, ma mi è capitato di eliminare il mascara anche con quest’ultimo senza troppe difficoltà, semplicemente lasciandolo in posa per qualche secondo in più. Un altro uso che ho scoperto di recente è quello di maschera nutriente: dopo aver visto un illuminate video di Lisa Eldrige sul suo rituale massaggio facciale, ho iniziato anch’io, un paio di volte alla settimana, a concedermi un auto-massaggio facciale che aiuta a distendere i lineamenti e a stimolare la microcircolazione facciale, usando come crema proprio lo Stemcell Super-Food Cleanser di Rodial.

Per completezza d’informazione vi lascio anche l’INCI.

rodial stemcell super-food cleanser inci

Io sono totalmente conquistata da questo prodotto perché da quando lo uso noto che la mia pelle è molto più liscia, compatta e nutrita e ho ricevuto molto complimenti per l’aspetto sano che ha (grazie anche ad altri prodotti che ho introdotto nella mia skincare di cui vi parlerò). Anche se non si tratta di un prodotto precisamente a buon mercato (il barattolo da 200 ml costa all’incirca sui 40 €, che in proporzione non si discosta molto dal prezzo del Cleanse&Polish di Liz Earle a conti fatti) devo dire che mantiene le promesse. Inoltre ne basta davvero una nocciolina per viso e collo per cui la durata ammortizza il costo. Per altro, in vista del natale, Rodial propone dei cofanetti davvero molto convenienti in cui al prezzo di un prodotto potete acquistarne due o tre in full size, per cui un pensierino lo farei se siete curiose di conoscere questo brand.

Rodial stemcell super-food glam lip balm

Assieme al detergente ho iniziato ad utilizzare anche il Glam Balm Lip, un balsamo labbra con finish lucido che idrata e protegge, aumentando il volume delle labbra, inoltre è provvisto di un SPF 15 che lo rende perfetto per la routine quotidiana. Le capacità idratanti, nutrienti e lenitive si associano a quelle riparatrici, regalando delle labbra sempre perfette e visibilmente rimpolpate. La texture è molto particolare perché si tratta di un liquido trasparente che una volta sulle labbra non è affatto appiccicoso e che garantisce una confortevolezza estrema. Trattandosi poi d un tubetto con pratico erogatore è davvero comodo da tenere in borsa per i ritocchi quotidiani (anche se ammetto che su di me l’effetto dura diverse ore).

Anche qui l’INCI è riportato sulla scatola e come vedete contiene, oltre all’olio di rosa anche olio di ricino, burro di karitè, olio di semi di girasole.

Rodial stemcell super-food glam lip balm inci

Questo prodotto si aggira sui 20 € e anch’esso rientra nei kit di confezioni natalizie della linea Stemcell.

Questi sono i primi prodotti di Rodial di cui vi parlo ma certamente non saranno gli ultimi perché molte sono le linee che mi hanno colpito. Per quanto riguarda la distribuzione in Italia Rodial è un’esclusiva delle Profumerie La Gardenia, ciò non toglie che se non avete una profumeria vicino casa potete sempre rivolgervi agli store online.

Ditemi, conoscevate già Rodial? Avete mai provato qualche prodotto?

12 commenti:

  1. Prodotti interessanti, specie il detergente. Per adesso questi prodotti per la detersione, in crema, mi attirano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne vado matta. Tutto ciò che ricorda la consistenza del burro mi attrae. Sarà la parola "burroso". Che suono angelico!

      Elimina
  2. In effetti una gardenia qui a Parma c'è ma io son così abitutata a non averla a Genova che non ci passo quasi mai :( Magari sotto natale vedo se posso premiarmi con una confezione natalizia per provare almeno il detergente viso! Eli

    RispondiElimina
  3. Non avevo mai sentito questa marca, ma questo tuo post mi ha fatto salire una certa gola :)
    Ricevere complimenti per la pelle...Ah, non mi capiterà mai nella vita, ma sognare è gratis XD
    Certamente sono prodotti piuttosto costosi per il mio budget da studentessa squattrinata, ma i cofanetti natalizi sono piuttosto allettanti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, puoi sempre suggerirlo come regalo di natale a chi ha a cuore la tua pelle ;-)

      Elimina
  4. io qualcosina ho provato (ihihih) e devo dire che le impressioni sono positive... se solo avessi una tessera della profumeria per raccogliere punti :DDDD

    RispondiElimina
  5. Me ne hanno parlato bene, devo quanto prima provarla!

    RispondiElimina
  6. Io non conoscevo Rodial fino a chè sabato scorso ho avuto l'invito in profumeria da Limoni con una visagista che mi ha fatto un vero e proprio trattamento con massaggi usando diversi prodotti, mi ha dato diversi campioncini che proverò con parsimonia in modo che ogni bustina possa durarmi così potrò farmi una opinione più precisa su ogni prodotto usato. Costano davvero molto,vediamo se riuscirò a comprare qualcosa. Mi è piaciuta molto la BB cream.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella la BB tint, ma se posso suggerirti, prova la linea Superacids, io ne vado matta!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!