venerdì 13 novembre 2015

BELLEZZA | Make up veloce con prodotti facilmente reperibili

trucco veloce

Quando mi chiedono un consiglio sul make up quotidiano suggerisco sempre di scegliere pochi prodotti che siano veloci da utilizzare e che diano ottimi risultati in relazione alle proprie aspettative. Penso sia inutile riempire i cassetti di eyeliner se la forma dell’occhio non è adatta al suo utilizzo o se ci manca la manualità (nonché la pazienza per acquisirla); come del resto ritengo sia uno spreco di risorse (soprattutto economico) acquistare mille ombretti se si finisce per non truccare mai gli occhi (a meno che non siate delle collezioniste di make up, ma questo è un altro discorso). In realtà per realizzare un bel trucco quotidiano bastano solo cinque prodotti, quelli che, secondo me, non dovrebbero mai mancare nel beautycase di nessuna donna.

Il punto di partenza è realizzare una base perfetta perché quando la tela su cui dipingiamo è immacolata, sarà più facile far risaltare tutto il resto. Normalmente suggerirei un base molto complicata fatta di un prodotto idratante, svariati primer e dodici strati di prodotti di correzione, ma mi rendo conto che la mattina nessuno ha voglia di sacrificare dieci minuti di sonno in favore di un trucco da copertina di Vogue. Per cui il mio suggerimento è quello di scegliere un buon fondotinta coprente che permetta anche di dissimulare le occhiaie così da bypassare lo step correttore. Per completare la base io tendenzialmente preferisco un contouring deciso al blush (sebbene le due cose possano convivere tranquillamente) in virtù del fatto che sperimentalmente ho notato che il blush dopo poche ore svanisce mentre il contouring ha tenuta davvero estrema (suggerisco in particolare un prodotto in polvere molto più veloce da stendere rispetto ad una crema, specie quando i minuti sono risicati). A questo punto una leggera definizione degli occhi con una matita nera vibrante, che sia kajal, kohl, eyeliner per le pro, qualsiasi cosa va bene per andare a definire lo sguardo: basta un leggero tratteggio lungo la rima ciliare in modo da creare quella suggestione di colore sofisticata che non rischia di sbavare nel corso della giornata. Ovviamente un chilo e mezzo di mascara su ciascun occhio, quel tanto che basta a far aprire appena la palpebra dal peso. Per finire un rossetto rosso fuoco, preferibilmente dal finish mat (così da assicurare una tenuta estrema e nessun ritocco almeno fino a pranzo), perché si sa che un bel rossetto rosso completa un look sofisticato ed adatto a tutte le occasioni, specie se il resto del trucco è discreto.

Ovviamente nella marea di prodotti cosmetici che potete trovare in grado di soddisfare queste richieste, non tutti lavorano allo stesso modo. In questo post ho cercato di raccogliere alcuni prodotti che siano facilmente reperibili nei negozi, in modo da non dover ricorrere necessariamente allo shopping online, specialmente per chi non ne è avvezzo. Ho anche deciso di proporre una serie di prodotti high cost ed una low cost, per venire incontro alle possibilità di tutti (lo avevo fatto anche in questo articolo se volete altri suggerimenti).

Iniziamo da quelli high cost dove campeggia trionfante il fondotinta Teint Idole Ultra 24H di Lancôme che ho già ampiamente recensito. Per scolpire il viso il mio must have è la palette Step-by-Step Contour Kit di Smashbox, anche essa molto chiacchierata da queste parti. Sugli occhi la 24/7 Waterline Eye Pencil di Urban Decay nel colore Legend: già il nome è tutto un programma! Come mascara è inevitabile la scelta del Mascara Effet Faux Cils di Yves Saint Laurent, il mio preferito da sempre. Sulle labbra lui, il mitico ed unico Russian Red di MAC.

high cost

Ovviamente non è che possiamo sempre permetterci quei trecento euro per rimpinguare la trousse quindi è bene avere sempre l’asso nella manica dei cosmetici low cost, che svolgono un lavoro eccellente a cifre decisamente ragionevoli. Per uniformare la pelle ed avere un incarnato da bambola consiglio il Fondotinta Made To Last di Pupa con alta coprenza e lunga tenuta e per definire gli zigomi in vero Kardashian style suggerisco la Prime and Fine Professional Contouring Palette di Catrice. Per contornare gli occhi sfruttate il tratto preciso ma morbido di Expression Kajal di Rimmel, una matita dal pigmento intenso e davvero molto resistente grazie alla formulazione waterproof; per terminare l’opera il famigerato mascara Colossal, sempre di Maybelline. L’immancabile touch of red è offerto dal rossetto Lasting Finish Matte By Kate Moss di Rimmel nel colore 111.

low cost

Questi sono i miei consigli per avere un trucco impeccabile da mattina a sera, veloce da realizzare con prodotti facilmente reperibili, sia costosi che economici, spero di avervi dato qualche spunto.

Voi cosa suggerite in alternativa a questi cosmetici?

2 commenti:

  1. Se si ha poco tempo o poca voglia di sperimentare, un make up che includa solo i passaggi fondamentali è sempre la scelta migliore.

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!