domenica 23 ottobre 2016

LIFESTYLE | Cinque motivi per amare un ingegnere

amare un ingegnere

Nella mia vita precedente ero un quasi ingegnere. Ho trascorso dieci anni in mezzo ad una delle categorie di uomini più bistrattata dalla storia dei tempi. Invece, io che li ho conosciuti veramente molto bene, posso dirvi che gli ingegneri sono la migliore specie fra cui scegliere un partner ideale. Potrei raccontarvi innumerevoli episodi, ma non riuscirei ad essere puntuale come la natura scientifica di questo argomento richiede, per cui cercherò di portare sinteticamente alla vostra attenzione i cinque motivi per cui amare un ingegnere è la scelta più saggia che potete fare nella vostra vita.

#1 Hanno passato almeno cinque anni della loro giovinezza a cercare di capire alcuni dei concetti più incomprensibili per la maggior parte degli essere senzienti al mondo, come equazioni di Lagrange, cerchi di Mohr, continuo di Cauchy: capire i nostri improvvisi cambi d’umore, i minacciosi “non ho niente” ed i silenzi rancorosi sarà un gioco da ragazzi!

#2 Hanno una intrinseca inclinazione alla conoscenza onnivora, per cui, qualsiasi sia la nostra passione, cercheranno di informarsi a proposito con sincera curiosità per poi poterne parlare assieme: non ci saranno mai silenzi imbarazzanti o momenti di noia.

# 3 Se nel lavoro sono costretti ad essere precisi e rigorosi, il tempo libero diventa una vera e propria valvola di sfogo per cui amano uscire rumorosamente dagli schemi, stare festosamente in compagnia, ridere e scherzare: hanno il senso dell’umorismo più arguto di qualsiasi altra categoria professionale. Tranne che gli architetti, quelli fanno ridere di per sé*!

# 4 Sanno aggiustare qualsiasi cosa e, se non la sanno aggiustare, trovano il modo di farlo, che si tratti della lavatrice o del nostro cuore a pezzi.

# 5 La loro professione li obbliga a non sbagliare mai, per cui nel corso del tempo raggiungono un grado elevatissimo di sicurezza di sé, che tuttavia si coniuga ad un’umile consapevolezza che c’è sempre qualcosa da imparare. Seriamente, c’è qualcosa di più sexy di un uomo coscientemente sicuro di sé?

Questi sono i motivi salienti per amare un ingegnere e direi che sono molti più di quello che serve per amare un uomo, specialmente se siete sui trenta e single.

Che poi, se vogliamo dirla tutta, figuratevi com’è amare una donna ingegnere…

amare un ingegnere iron man

 

*Chiedo formalmente scusa agli architetti, ma del resto la nostra è un’idiosincrasia ancestrale!

6 commenti:

  1. Ah ah ah post simpaticissimo!
    Forse sono così se li si guarda dal lato positivo, ma dal lato negativo potrebbero riassumersi in: che pesantezza!!

    RispondiElimina
  2. Il punto 4 mi ha totalmente convinta.

    RispondiElimina
  3. Ma cosa ne pensi degli Ing della vergine? dimmi che sei anche tu della vergine e sparisco dalla faccia della terra!! ahahah
    Sarà che io ho sposato un Ing della vergine ed è tutto quello che hai descritto come preciso e studioso al quadrato!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo siamo così. Ma io sono Leone!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!