BELLEZZA | Make up anti-caldo

By Siboney2046 - luglio 26, 2018


Lunedì. E già qui non si parte bene. Luglio. Quaranticinque gradi all'ombra. La faccia che si scioglie, la frangia appiccicata alla fronte (giuro che è l'ultima volta che la faccio), gli abitini in sangallo pezzati, i piedi gonfi nelle espradillas. Lo so. Lo so benissimo. Siamo tutte nella stessa barca. Anche le influencer. Anche quelle sudano, me lo ha assicurato mia sorella, è medico. Ma se siamo tutte nella stessa barca perché non la smettiamo e rinunciamo ad essere fighe almeno d'estate, almeno a luglio e agosto, non dico tanto! La risposta è semplice, perché siamo donne. E le donne non si fermano davanti a niente. Le donne sono Rossella; al più sono Melania, ma non sono MAI E POI MAI ASHLEY! Noi non ci fermiamo per un po' di caldo (non ci fermiamo per la ceretta all'inguine e per i dolori mestruali, figuriamoci per il caldo!), lasciamo pure scorrazzare gli uomini in bermuda ed infradito per le città (peraltro ascolto sempre con nostalgia i racconti che mi fa mio padre di quando da piccolo gli adulti non usavano mai i pantaloni corti... ah, una volta c'era stile!) lamentandosi puerilmente per il caldo. Noi ci vestiamo di tutto punto, ci piastriamo i capelli e CI TRUCCHIAMO!


Spero che la mia intro vi abbia adeguatamente motivate a non abbandonare il trucco d'estate e non perché il trucco serve a coprire qualcosa ma perché il trucco serve ad esaltare la vostra bellezza. Non servono molti prodotti per avere un make up a prova di caldo, che non vi impiastricci la faccia e che duri impeccabilmente tutto il giorno. So che quelli in foto vi sembrano molti più prodotti di quanti molte persone ne usino abitualmente (escluse le beauty blogger per cui questo è veramente il minimo sindacale, ne convengo) ma ovviamente potete scegliere di cosa fare a meno per creare il vostro make up anti-caldo.
Per me gli indispensabili sono questi:

# SMASHBOX PRIMER RADIANCE Questa è l'arma segreta. Un primer che contemporaneamente idrata, illumina e leviga. Magia! Se proprio non ne volete sapere del fondotinta (e magari potete sfoggiare anche una bella abbronzatura - non è il mio caso. Mai.) almeno lui provatelo: vedrete come riduce sensibilmente la visibilità della grana della pelle e come sembrerete naturalmente photoshoppate!

# NARS SHEER GLOW FOUNDATION Avrei detto "un fondotinta leggero ed illuminante a caso". Poi ho provato lui ed è nata una vera love story, forse la più duratura dei miei ultimi due anni. Sempre lui è il fondotinta che mi ha fatto desistere da riacquistare il Lasting Silk UV di Armani di cui vi ho parlato QUI. La texture è impalpabile, non si sente affatto sul viso eppure uniforma l'incarnato come fondotinta molto più coprenti. Buona anche la tenuta, persino nelle giornate torride.

# SMASHBOX THE CALI CONTOUR PALETTE Che bella invenzione le palette viso! Fino all'altro ieri nelle mie trasferte mi portavo polvere cipria, contouring, illuminante, blush. Praticamente un trolley solo per il beauty. Adesso porto solo lei, pratica, compatta consente di fare il contouring (da naturale a molto strutturato), il bronzing, di illuminare e dare un tocco di colore, il tutto con una polvere sottilissima e altamente sfumabile. Se siete fan della terra questo è il prodotto giusto (anche semplicemente abbinato al Primer Radiance se non volete utilizzare il fondotinta). Inoltre La Cali si presta alla perfezione anche per il trucco occhi: potete ricreare il perfetto sunkissed look total face con un solo prodotto. Io la chiamo Smart Beauty!
(Attenzione, è una limited edition per cui se vi incuriosisce, meglio affrettarsi!)

# MAC SHAPE&SHADE TINT Da quando l'ho scoperto è diventato il mio prodotto sopracciglia preferito. Non esco di casa se non sistemo le sopracciglia, ma mi piacciono estremamente naturali, per cui questa penna è l'ideale, garantendo un semplice effetto di riempimento senza risultati grafici che aborro tanto quanto i calzini bianchi in spugna della Nike che credevo sarebbero rimasti un infelice ricordo della mia infanzia ed invece tornano a perseguitarmi come It.

# PUPA MASCARA VAMP WATERPROOF Il classico Vamp di Pupa non mi è mai piaciuto e continua a non piacermi perché si sgretola in mille pezzi e secca le ciglia. Sicuramente ha un bell'effetto ma non riesco a levarmi dalla testa che assieme a tutti quei pezzetti di colore un giorno si potrebbero sgretolare anche le mie ciglia. Discorso assolutamente diverso vale per il Vamp Waterproof che mi ha letteralmente rapito il cuore. Uso mascara waterproof quotidianamente perché mi lacrimano facilmente gli occhi. Inoltre ho le ciglia dritte, drittissime, nonostante l'utilizzo quotidiano del piegaciglia: dopo pochi istanti le ciglia si raddrizzano. Ho provato veramente una quantità imbarazzante di mascara di qualsiasi fascia di prezzo e nessuno riusciva a garantirmi ciglia curve e contemporaneamente piene. Tranne il Vamp Waterproof che è riuscito in questa mirabolante prova con una tale efficacia che ogni colta che vedo le ciglia curve dopo otto o dieci ore mi viene da piangere (tanto è waterproof!). Non si sgretola né durante il giorno né durante la rimozione ed è nerissimo. Ottimo alleato anche in piscina o al mare per le ciglia diafane!

# FENTY BEAUTY MATTEMOISELLE LIPSTICK SPANKED Ad oggi è l'unico prodotto del brand che ho, in realtà a parte i rossetti il resto  non mi ha particolarmente incuriosito, ma devo ammettere che è un ottimo prodotto. Un rossetto mat, con una buona tenuta eppure totalmente impercettibile sulle labbra: sembra davvero di non averlo!! Spanked è un color mattone rosato saturissimo e so che molte di voi non ci pensano neanche a mettere un rossetto opaco d'estate, ma io senza rossetto (mat) mi sento nuda quindi capisco se saltate questo step.

# SMASHBOX PRIMER WATER SO CHILL COCONUT Il primer in acqua definitivo! Che dico primer, il fissatore! Che dico fissatore, l'idratante! Che dico idratante, il rivitalizzante! Che dico rivitalizzante, il RINFRESCANTE! E se non vi convinco con il "rinfrescante" non so cosa funzionerebbe. Un solo prodotto, mille usi. Lo porto sempre in borsa, per rinfrescare la pelle, per reidratarmi, per svegliarmi (specialmente quando guido per ore). Credo di usarne mezzo litro al giorno ma è l'unico prodotto che mi dà sollievo e contemporaneamente fa sì che il make up (e la faccia) non crolli durante le giornate più afose. Ed in un attimo di carità cristiana potete anche prestarlo ai vostri Ashley in infradito per rinfrescarli perché sa di cocco ed è subito vacanza ai Caraibi.
(Anche questo è una limited edition quindi ora o mai più).

Ecco io al caldo torrido sopravvivo così. Voi come resistete?

  • Share:

You Might Also Like

2 commenti

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!