lunedì 16 maggio 2016

BELLEZZA | Routine skincare

IMG_5774

Negli anni sono diventata una vera integralista dello skincare: sono molto attenta alla detersione ed alla pulizia quotidiana perché il primo passo per una pelle quanto più possibile perfetta è una pulizia corretta e sistematica. Più o meno gli step sono sempre gli stessi, a cambiare sono i prodotti che utilizzo che variano a seconda del momento della giornata e del periodo dell’anno (trovate QUI un altro post in proposito).

La premessa necessaria è che la mia è tendenzialmente secca e sensibile, ma è inevitabile che a causa di stress, alimentazione, poco sonno e fattori ambientali, anche una pelle secca possa presentare delle impurità e soprattutto i temibili pori dilatati. Ho letto di recente alcuni consigli di Garnier sull’argilla bianca, che ha notevoli proprietà detossinanti ed antinfiammatorie e che può essere utilizzata da ogni tipo di pelle, da quella secca a quella grassa. Ho deciso quindi di mettere nella wishlist degli acquisti la Maschera Purificante Pure Active di Garnier che grazie alla sua formula attiva ha un’azione auto-purificante: al contatto della pelle libera i pori dalle impurità e dall'eccesso di sebo che li ostruiscono proprio in virtù dell'argilla e dello zinco, affinando la grana della pelle e conferendole luminosità. Il fatto poi che sia confezionata in comode monodosi mi permette di portarla sempre in viaggio, fattore di non scarsa rilevanza vista la natura raminga della mia vita ultimamente!

Per quanto riguarda la routine skincare quotidiana al momento per la detersione del mattino utilizzo l’Ultra Facial Cleanser di Kiehl’s, un gel lattiginoso piuttosto corposo. Ad essere sincera non mi entusiasma proprio: utilizzato da solo addirittura non mi piaceva, per via delle texture troppo densa, difficile da sciacquare, ma ha trovato una seconda vita grazie al Lift Mee Pulse, il cugino “povero” del Foreo Luna, “povero” nel senso che costa poco (circa un terzo del Foreo) ma che funziona davvero alla perfezione: già dal primo utilizzo la pelle è visibilmente più morbida, liscia e luminosa. Lo utilizzo un paio di minuti alla mattina ed un paio di minuti alla sera, ma in questa circostanza lo preferisco in sinergia con il burro struccante di Rodial, lo Stemcell Superfood Cleanser, uno dei miei prodotti di detergenza preferiti per la sua efficacia e confortevolezza (previo, ovviamente, un passaggio di struccante bifasico Gently Eye and Lip Makeup Remover di MAC per eliminare mascara e rossetto). Questi sono i passi quotidiani di pulizia ai quali affianco un paio di trattamenti in più settimanalmente: innanzitutto una esfoliazione con il Doux Gommage Express di Dior, un gommage molto delicato che massaggio sia da solo che assieme al Lift Mee Pulse, circa due volte alla settimana, e quando ho tempo, generalmente la domenica, applico una maschera in tessuto (di queste parlerò a parte perché ne sto provando davvero diverse), idratante, rivitalizzante o illuminante (come quella in foto).

Qual è la vostra routine quotidiana? Cosa mi suggerite di provare?

2 commenti:

  1. Io non ho una beauty routine quotidiana e uso un po' di creme a caso quando mi ricordo. Sono una brutta persona, lo so :(
    Ho molto da imparare e a 30 anni compiuti forse è il caso di iniziare a pensarci su...

    Valeria

    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è mai troppo tardi per iniziare una beauty routine!

      Elimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!