venerdì 23 dicembre 2016

BELLEZZA | MAC Cosmetics Skincare

mac skincare

Il post di oggi è dedicato a MAC Cosmetics, di cui celeberrimo è il make up, ma forse meno noto è il comparto skincare. MAC, come molti brand di make up, sta progressivamente ampliando il range di prodotti dedicati allo skincare: propone non solo struccanti e detergenti, ma anche veri e propri trattamenti, che aiutano a perfezionare la pelle ancora prima di iniziare il trucco. Negli ultimi mesi ho scoperto ed amato i tre prodotti che vedete in foto, il Cleanse Off Oil/Tranquil, il Green Gel Cleanser ed il Volcanic Ash Exfoliator.

Il Cleanse Off Oil/Tranquil è il secondo prodotto che ho provato per quanto riguarda la detersione nella famiglia MAC Cosmetics (il primo è sato lo struccante bifasico Gently Eye and Lip Makeup Remover), su caldo consiglio della mia amica giò (grazie Giò, anche solo per questo suggerimento la nostra amicizia sarà imperitura) e devo dire che l’esperienza è stata talmente positiva che mi ha invogliato a provare TUTTO. Il Cleanse Off Oil/Tranquil è no struccante in olio, in particolare questa è la versione specifica per pelli ultradelicate che soffrono di aridità (la versione classica ha la stessa confezione ma il colore è trasparente e non verdino). La formulazione contiene un ricco mix di oli naturali, specifica per eliminare make up waterproof o a lunga tenuta (ma io lo uso quotidianamente anche sul trucco non waterproof perché rende lo struccaggio più veloce ed efficace). Tra gli ingredienti ci sono estratti di alghe, bisabololo, estratto dalla camomilla, ed ha una piacevolissima profumazione agrumata proveniente dallo yuzu infuso con oli botanici. L’azione struccante è estrema: bastano poche gocce di olio da massaggiare con le mano su viso ed occhi per poi sciacquare e tutto il make up si scioglie senza difficoltà (compreso il mascara); la pelle resta morbida e nutrita senza alcuna sensazione di oleosità ma anzi, più compatta e soda. Difficilmente abbandonerò il Cleanse Off Oil/Tranquil in favore di un altro struccante per un bel po’ perché soddisfa pienamente le mie esigenze di detersione profonda e nutrimento (per non parlare della comodità dell’erogatore a pompetta che evita sprechi e velocizza lo struccaggio).
Il flacone da 150 ml costa € 39,50.

A seguito dell’amore provocato dal Cleanse Off Oil/Tranquil ho deciso di acquistare anche il Green Gel Cleanser per la detersione del mattino, in accompagnamento all’amato Foreo Luna Play. Si tratta di un detergente viso schiumogeno molto delicato, con estratti di alghe e cetriolo, che mentre deterge, conferisce una buona dose di idratazione alla pelle. La sensazione di pulito è profonda ma nonostante ciò non sento la pelle tirare come spesso mi accade con detergenti viso similari. Come il Cleanse Off Oil/Tranquil, anche il Green Gel Cleanser è dermatologicamente ed oftalmologicamente testato e non provoca acne, inoltre è privo di oli ed alcool.
La confezione da 100 ml costa € 21.

Per finire una volta alla settimana (in genere dopo la seduta di Aquagym), mi dedico all’Volcanic Ash Exfoliator, un detergente esfoliante a base di cenere vulcanica e cristalli di zucchero. Il colore è ovviamente nero come la cenere vulcanica e puzza come l’inferno, tuttavia ha un’azione meravigliosa sulla pelle: non solo esfolia ma leviga in profondità, lasciando la pelle incredibilmente più luminosa; l’incarnato è compatto e luminoso come poche volte prima (un po’ come con Supermud di Glamglow). Per l’applicazione io stendo uno strato sottile di Volcanic Ash Exfoliator e lo lascio in posa circa cinque minuti poi massaggio delicatamente su tutto il viso (escluso il contorno degli occhi) e sciacquo con acqua tiepida. Volendo si può anche utilizzare sul corpo (a secco, mi consigliavano) ma mi sembra uno spreco stendere il Sacro Graal su gomiti e talloni, ecco! Non riesco a descrivere a parole la gratitudine che provo per il mio amato Matteo di MAC a Treviso che mi ha regalato un campione di questo scrub cambiandomi la vita!
La confezione da 100 ml costa € 31.

Se non avete mai provato la MAC Cosmetics Skincare direi che è il caso di iniziare, magari pilotando qualche regalo di natale…

Quali sono i vostri detergenti preferiti?

3 commenti:

  1. Ammetto di provare curiosità per la skincare di Mac ma sinora mi sono ottenuta all'acquisto di solo make up.
    Per struccarmi uso gli oli da una vita e mi piacciono sempre molto, per questa ragione eviterei di acquistarne un mix a quasi 40 €. Pur incuriosendomi da quando è uscito, lo comprerei solo in ragione di uno sconto...che purtroppo non ho.

    RispondiElimina
  2. Di questi prodotti conoscevo solo lo scrub alla polevere vulcanica, ma adesso mi incuriosisce molto il Cleanse Off Oil/Tranquil.
    Buone feste :*

    RispondiElimina
  3. Io non ho provato niente della skincare di Mac. Sono sincera, cerco di entrare da Mac il meno possibile. Le probabilità che io entri alla ricerca di X e che esca con la carta di credito vuota sono altissime!

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!